I migliori smartphone con Android stock: puliti, veloci e aggiornati!

Se escludiamo gli iPhone con iOS, tutti i migliori smartphone in commercio hanno installato il sistema operativo Android. Ma questo non vuol dire affatto che tutti i telefoni cellulari a livello software siano uguali, anzi. Molte sono le case produttrici che personalizzano in modo radicale l’OS di Google con vantaggi in termini di funzionalità, dotate di chicche software presenti senza il bisogno di effettuare il download di applicazioni dal Play Store come i launcher. Ma ce ne sono anche tante che optano per Android stock, una versione del sistema operativo “come mamma l’ha fatta”, identica o molto simile a quella base di Big G.

Queste aziende utilizzano solo il codice open source fornito dal colosso di Mountain View (AOSP) o poco più. Tra queste citiamo Lenovo/Motorola e Nokia giusto per fare un esempio, o anche la stessa Google coi suoi Pixel. Non avete ancora le idee chiare sugli smartphone Android stock col loro sistema operativo puro? In questa guida vi spiegheremo di cosa si tratta, quali sono i loro vantaggi e quali sono i migliori smartphone con Android stock, che possiamo sinteticamente definire dispositivi con un software pulito, veloce e spesso anche aggiornato in modo costante e duraturo.

Indice

Cos’è Android stock

migliori smartphone android stock

Per Android stock si intende un sistema operativo privo di personalizzazioni da parte delle case produttrici, praticamente identico oppure vicinissimo al sistema operativo del robottino verde nella versione originale rilasciata da Google. Molti produttori includono all’interno del sistema operativo un’interfaccia utente personalizzata, delle applicazioni aggiuntive e tante funzionalità in più per migliorare l’esperienza di utilizzo e non far mancare nulla agli utenti. Ebbene, su Android stock non c’è nulla di tutto questo, ma solo ciò che è nativamente presente nell’OS. E’ un sistema operativo senza fronzoli, e questo ha dei vantaggi e degli svantaggi. Il mercato degli smartphone è spaccato fra chi implementa sui propri dispositivi interfacce utente personalizzate (come ad esempio Samsung) e chi invece usa appunto Android stock (come Nokia).

Sistema operativo stock o personalizzato? Pro e contro

migliori smartphone android stock

Avere uno smartphone con Android stock ha dei pregi e dei difetti, così come avere un’interfaccia utente altamente personalizzata dai produttori come la MIUI di Xiaomi e la EMUI di Huawei. Gli smartphone che hanno installato Android stock non sono sinonimo di uno scarso supporto software o di negligenza da parte della casa produttrice, anzi. Il vantaggio principale di un’interfaccia personalizzata è la presenza di più funzionalità rispetto ad Android stock, insieme anche ad applicazioni preinstallate studiate su misura per lo smartphone in questione. Tra queste ad esempio troviamo le opzioni di risparmio energetico avanzate e adattate al dispositivo, ma anche tanto altro. Ciò vuol dire che non sarete obbligati ad installare un’app dal Play Store per fare anche cose abbastanza basilari come ad esempio fare pulizia di file inutili. Più applicazioni si installano, più la memoria e le prestazioni si appesantiscono. Non fraintendiamoci però: Android stock offre comunque le funzionalità base indispensabili al funzionamento, e anche qualcosa di più.

In quanto ai vantaggi di Android stock, tra questi abbiamo delle migliori prestazioni date da un sistema operativo leggero e senza appesantimenti. Tra l’altro per alcuni utenti le applicazioni preinstallate potrebbero risultare troppo invasive, tanto che è stato coniato un termine per quando ciò accade: tali app sono state soprannominate bloatware. Di solito non è facile disinstallare app preinstallate, oppure è impossibile senza installare custom ROM o ottenere permessi di root con procedure complicate per un neofita, cambiando del tutto il software. Tra gli altri vantaggi di Android stock citiamo il fatto che, almeno quando si parla di varianti del robottino verde stock ufficiali come Android One, ci sono anche aggiornamenti più veloci e duraturi nel tempo, in quanto si tratta di un OS supportato direttamente da Google.

Ma anche gli smartphone Android stock mediamente vengono supportati più velocemente per via della maggior facilità di rilasciare gli update, i quali non devono focalizzarsi su funzionalità aggiuntive. E non dimentichiamoci una cosa molto importante: anche se acquistiamo uno smartphone Android stock, in futuro lo possiamo personalizzare ugualmente installando delle custom ROM o, se siamo poco esperti, dei semplici launcher Android (come Nova Launcher) che si possono scaricare dal Play Store. Grazie a questi strumenti è possibile sia personalizzare l’interfaccia che aggiungere funzionalità. Non è la stessa cosa dei firmware ufficiali che sono supportati direttamente dal produttore e più adatti ai terminali, ma è comunque un’ottima alternativa! Morale della favola: scegliere Android stock o una custom UI dipende dai vostri gusti, entrambi i software offrono vantaggi e svantaggi.

Android One e Go: gli OS stock più noti

migliori smartphone android stock

I sistemi operativi Android stock ufficiali di Google, oltre alla versione nativa “normale” del robottino verde, sono Android One e Android Go. Entrambi sono supportati direttamente da Google per gli aggiornamenti. Il primo garantisce almeno 2 anni di update (e parliamo sia di update alle versioni major di Android che di sicurezza) e aggiornamenti di sicurezza costanti che minimizzano le vulnerabilità che potrebbero permettere a terzi di impossessarsi dei nostri dati. E’ un OS molto prestante ed è installato maggiormente su dispositivi di fascia media. Android Go è invece una versione alleggerita del sistema operativo Android stock, pensata per smartphone di fascia bassa che non hanno una componentistica sufficiente a far girare senza intoppi la versione normale.

Pensate che questo OS può girare bene anche su smartphone con meno di 1 GB di RAM: parliamo di quantitativi che ora sono considerati obsoleti e non più in commercio. Oltre all’OS alleggerito, questa versione di Android stock contiene anche le principali app e servizi Google alleggeriti, tra cui Gmail Go e Google Assistant Go (sì, l’assistente virtuale erede di Google Now è incluso). Oltre a migliorare le performance, questo OS occupa anche meno memoria ed è in grado di risparmiare molto il traffico dati. In questa guida però non vi parleremo degli smartphone Android Go perchè non sono fra i migliori con Android stock, ma si tratta solo di terminali ultra low-cost con specifiche di fascia molto bassa.

Migliori smartphone Android One economici

Come vi abbiamo comunicato nell’approfondimento qui sopra, a livello software quelli con Android One sono i migliori smartphone che abbiano al loro interno un sistema operativo Android stock, per via del supporto diretto da parte di Google. Fortunatamente i device con questa variante dell’OS hanno anche prezzi altamente concorrenziali. Prima di mostrarvi i top di gamma con Android stock quindi, ecco a voi i migliori smartphone Android One.

Xiaomi Mi A1

smartphone android stock

Il perfetto compromesso fra qualità e prezzo è proprio Xiaomi Mi A1, che possiamo proclamare lo smartphone più conveniente con Android stock al suo interno. Con il rilascio di questo device Android One, il sistema operativo supportato da Google e sempre aggiornato, ha acquistato parecchia popolarità. Questo dispositivo è collocabile nella fascia media. Ha un raffinato design tutto in alluminio che ospita un display da 5,5 pollici in risoluzione Full HD dalla tecnologia LTPS e dall’ottima luminosità. Il collaudato processore Snapdragon 625 è ormai una garanzia, uno dei più amati nella fascia media.

Riesce a offrire una grande fluidità e prestazioni costanti con consumi energetici molto bassi. Se consideriamo che è poi abbinato a 4 GB di RAM possiamo capire che non sarà un problema per le performance tenere aperte tante applicazioni o utilizzarne di pesanti. Ci sono anche 32 GB di memoria interna. Grande attenzione è stata posta anche nel comparto fotografico di questo smartphone Android stock, con una doppia fotocamera da 12 Megapixel che è in grado di realizzare scatti degni di nota e quasi di fascia alta, oltre che di effettuare lo zoom ottico 2x senza perdita di dettaglio. La batteria da 3080 mAh riesce ad andare oltre la sufficienza in praticamente tutti gli scenari di utilizzo.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Xiaomi Mi A1 Dual SIM 4G 32GB Black – Smartphones (14 cm (5.5″), 1920 x 1080 pixels, 32 GB, 12 MP, Android, Black)

Motorola Moto X4

migliori smartphone android stock

Motorola non si è limitata a creare un semplice smartphone economico che punti alla convenienza: ha fatto molto di più. Questo smartphone con Android stock, e per la precisione Android One (supportato per anni da Google), ha caratteristiche tecniche che di solito si trovano solo sui top di gamma, ma è di fascia media. Lo si può vedere già dal design che è in vetro curvo per la scocca e metallo per il profilo. Oltre ad essere bellissimo ed elegantissimo come gli high-end, è anche impermeabile con la certificazione IP68 che da modo di immergerlo in acqua senza danni. Lo schermo di questo smartphone Android stock è un classico pannello da 5,2 pollici Full HD, senza lode nè infamia, ma con la tecnologia LTPS che lo fa spiccare particolarmente in luminosità.

Il lato hardware è altamente soddisfacente ed include un processore Qualcomm Snapdragon 630 (successore del 625), 4 GB di RAM e 64 GB di storage integrato. Le performance non hanno molto da invidiare a un top di gamma, raramente questo smartphone con Android stock mostra defiance ed è decisamente uno dei migliori midrange in assoluto. La doppia fotocamera da 12 + 8 Megapixel include un’ottica grandangolare in grado di catturare soggetti fino a 120 gradi di ampiezza, e scatta anche foto con un gran bel livello di definizione. La batteria da 3000 mAh può sembrare solo sufficiente, ma in realtà per quanto è ottimizzato bene il processore riesce a durare tantissimo, concludendo la giornata di utilizzo stressato.

Ecco il link per l’acquisto: Motorola Moto X4 Smartphone da 4 GB, Super Nero

Migliori smartphone Android stock di fascia alta

Nokia 8

smartphone android stock

Con Nokia 8 ci spostiamo sui top di gamma, quelli potenti. Il cavallo di battaglia di questo smartphone non è solo Android stock, ma anche il suo arsenale hardware estremamente potente. Il processore Snapdragon 835 e i 4 GB di RAM di questo Nokia 8 sono un comparto spettacolare che unito a un’ottimizzazione sopraffina garantiscono prestazioni fulminee dalla semplice navigazione ai videogiochi, passando per le app per la produttività e il multi-tasking. HMD Global, casa finlandese che ha acquisito Nokia, è anche tra le prime case produttrici ad aggiornare i propri smartphone, che stanno avendo uno dei migliori trattamenti software mai visti.

Contate poi che Nokia 8 ha un prezzo super aggressivo, costa davvero pochissimo rispetto agli altri top di gamma. Non una cima assoluta ma comunque di spicco il display da 5,3 pollici con risoluzione Quad HD. La doppia fotocamera sul retro sfoggia delle ottiche Carl Zeiss e una risoluzione di 13 Megapixel. Seppur non sia ad appannaggio dei top camera phone si difende in ottimo modo anch’essa. Il design è unibody in metallo, solido e resistente, mentre la batteria, con la sua capienza di 3090 mAh, riesce bene o male ad arrivare sempre a più della sufficienza come autonomia.

Scopri la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente collegamento: Nokia 8 Plus Smartphone, 128 GB, Blu Lucido, Sistema Operativo Android [Italia]

OnePlus 5T

migliori smartphone android stock

Sebbene il suo firmware sia identificato con il nome di OxygenOS, OnePlus 5T non si distanzia molto dall’essere uno smartphone con Android stock, perchè sono davvero pochissime le modifiche effettuate. La presenza di un sistema operativo “puro” unito a un hardware da numeri uno permette a questo smartphone di essere fra gli smartphone Android più veloci e prestanti in assoluto. Riesce ad aprire tutte le applicazioni in un batter d’occhio, non ha mai impuntamenti e anche nel gaming ha un frame rate costantemente altissimo. Se cercate qualcosa di scattante e con Android stock non c’è nulla di meglio di questo terminale che ha un SoC Snapdragon 835, 6 o 8 GB di RAM per aprire un’infinità di applicazioni e 64 o 128 GB di memoria a seconda della variante.

Il device esibisce un design tutto in metallo con un display borderless 18:9 da 6 pollici. Uno schermo di tipo AMOLED con risoluzione Full HD+, che da una delle migliori rese visive ed è adatto all’uso multimediale e alla produttività. Ha colori molto brillandi e neri assoluti. Questo smartphone Android stock ha anche un’eccezionale doppia fotocamera da 16 + 20 MP che con la sua apertura f/1.7 e la Intelligent Pixel Technology riesce a catturare tantissima luce anche quando l’illuminazione nell’ambiente circostante è scarsa. La batteria da 3300 mAh non delude assolutamente mai quando si tratta di concludere la giornata di uso impegnato. Il tutto a un super prezzo di listino che parte sotto i 500 euro.

Vi lasciamo il link per acquistarlo su Amazon: Oneplus 5T 6GB+64GB – Snapdragon ™ 835 Octa Core – 4G – Doppia fotocamera – 20+16MP Nero

Google Pixel 2

Il Pixel 2 è il top di gamma di Google, realizzato fisicamente da HTC, ed è uno dei migliori smartphone sulla piazza. l suo Android stock ha una marcia in più rispetto a tutti gli altri, perchè gli smartphone Google sono i primi in assoluto a ricevere gli aggiornamenti di Android. Su questo device quindi ci troverete per anni le versioni più aggiornate del sistema operativo, con la possibilità di testare le novità in anteprima rispetto a tutto il mercato della telefonia mobile, e con la massima sicurezza. Ecco perchè è anche uno smartphone consigliato per gli sviluppatori. Google Pixel 2 è uno smartphone elitario, realizzato al top dell’avanguardia. E’ uno smartphone compatto, con display da soli 5 pollici, ma Full HD e anche AMOLED per un dettaglio sublime e colori super accesi.

La luminosità è alta, gli angoli di visione molto ampi. All’interno c’è il chipset Snapdragon 835 che abbinato a 4 GB di RAM lo rende una scheggia: anche questo smartphone Android stock è tra i cellulari più veloci in assoluto e non mostra mai esitazioni. Stando alla piattaforma di benchmark DxOMark e anche alla nostra opinione, Google Pixel 2 col suo obiettivo da 12 Megapixel ha anche una delle migliori fotocamere in assoluto. L’eccellenza delle sue foto in tutte le condizioni di luce è disarmante. Lo smartphone Android stock è dotato anche di impermeabilità e audio stereo. Seppur sia da soli 2700 mAh, la batteria è ottimizzata così bene che la giornata di uso intenso non gliela toglie nessuno.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Google Pixel 2 Single SIM 4G 64GB Black – smartphones (12.7 cm (5″), 64 GB, 12.2 MP, Android, 8, Black)

Altro

Stai valutando anche altri tipi di smartphone o ne stai cercando un secondo per esigenze diverse da quelle che implicano la presenza di Android stock? Allora potrebbe risultarti estremamente utile la nostra guida sui migliori smartphone per rapporto qualità prezzo. Se invece siete dei patiti dei videogiochi, non perdetevi la nostra guida all’acquisto sui migliori smartphone da gaming! Qualora sia invece la qualità video la vostra priorità più importante, dovreste dare un’occhiata ai migliori smartphone con display AMOLED, mentre se il vostro obiettivo è spendere il meno possibile vi consigliamo il nostro articolo che fa luce su quali sono i migliori smartphone Android economici sotto i 100 euro.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: