Lenovo S5 sarà fluido come un iPhone e avrà l’AI secondo il Vice Presidente Cheng

Fra soli 2 giorni verrà annunciato ufficialmente Lenovo S5 che si vocifera sarà il rivale di Xiaomi Redmi Note 5. Per stuzzicare l’attenzione del pubblico il vice presidente dell’azienda cinese Chang Cheng si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sul social network Weibo che sorprendono non poco. Secondo Cheng, lo smartphone avrà un sistema operativo che garantirà una fluidità pari a quella di iOS. E’ una dichiarazione forte se consideriamo che iOS, presente sugli iPhone con hardware da top di gamma, ha prestazioni sempre superiori rispetto ad Android.

Come farebbe un dispositivo di fascia media come Lenovo S5 ad essere fluido quanto iOS in ogni situazione non è ancora chiaro. Stando al VP, Lenovo S5 supporterà anche l’intelligenza artificiale, come tutti gli smartphone più avanzati del 2018. Questo smartphone è già stato certificato dal TENAA con il codice K520, e l’ente ne ha già rivelato le principali specifiche. Avrà uno schermo da 5,65 pollici con una risoluzione Full HD+, e quindi in 18:9.

Il processore sarà un octa-core da 2 GHz, la RAM sarà di 3 o 4 GB e la memoria interna di 32 o 64 GB a seconda della configurazione scelta. Lenovo S5 sarà mosso da Android 8.0 Oreo, probabilmente personalizzato con l’interfaccia utente ZUI. La fotocamera frontale sarà da 8 MP e sul retro ci sarà una doppia fotocamera di cui un sensore sarà da 8 Megapixel. A bordo ci sarà anche una batteria da 3000 mAh. Riuscirà il colosso cinese a far concorrenza a Xiaomi con un terminale che non porta nemmeno il marchio Motorola?

fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: