Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.480 altri iscritti

RSS Feed

21/07/2018

Vulnerabilità CPU AMD, CTS Labs risponde ai sospetti sul proprio comportamento


Dopo aver rilasciato, un paio di giorni fa, un report in cui si muovono accuse piuttosto pesanti nei confronti di AMD, basate sulla scoperta di alcune falle di sicurezza all'interno dei processori Ryzen, CTS Labs ha dovuto fornire spiegazioni sulle sospette modalità di pubblicazione dello stesso report, legate principalmente alle tempistiche di rilascio, e aggiungere dettagli riguardanti le vulnerabilità.

Interrogati da AnandTech sul preavviso di sole 24 ore offerto ad AMD, i portavoce di CTS Labs si sono giustificati affermando che, anche con mesi e mesi di preavviso, AMD non avrebbe comunque potuto risolvere il problema e che quindi si sono trovati ad effettuare una scelta tra due opzioni. La prima prevedeva di avvisare AMD e attendere, secondo i ricercatori, anche più di un anno prima di rendere pubblica la scoperta, lasciando così che gli utenti continuassero a comprare e utilizzare un hardware potenzialmente pericoloso. La seconda opzione, invece, era quella di fornire i dettagli ad AMD e, praticamente in contemporanea, rendere pubblico il report. In questo modo avrebbero dato agli utenti la possibilità di scegliere se continuare a ad utilizzare i loro processori o acquistarne nuovi, consapevoli dei possibili rischi.

Possibilità o meno di trovare una soluzione per AMD a parte, il comportamento di CTS Labs non è stato sicuramente corretto. Uno dei casi analoghi più recenti, quello che ha interessato Intel con Meltdown e Spectre, ha infatti avuto un preavviso di oltre 200 giorni. Chiara indicazione di come la volontà non fosse soltanto quella di affossare e mettere in difficoltà una azienda.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tiger Shop a 887 euro oppure da ePrice a 999 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: