Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.389 altri iscritti

RSS Feed

23/06/2018

Le vecchie glorie di Nintendo in VR


Introdotto per la prima volta da Geod Studio nel 2016, 3DNes è un simulatore che si è imposto l’obiettivo di riportare in auge le vecchie glorie di casa Nintendo, integrandole in una struttura tridimensionale. Almeno, quello era l’obiettivo iniziale del team che, da 2 anni a questa parte, si è perlopiù concentrato sulla riproduzione fedele dei grandi pilastri della grande N, realizzando dei nuovi mondi in 3D. Per ovviare ad alcuni problemi legati all’immersione – e per arricchire ulteriormente i titoli – sono infine entrati in gioco i visori della realtà virtuale. L’ultimo aggiornamento di 3DNes introdurrà difatti la possibilità di indossare il proprio visore per osservare il gameplay da più punti di vista; rompendo il concetto di bidimensionalità, sì, ma mantenendo intatta la dignità originale dell’opera. Ma andiamo a vedere con ordine quali cambiamenti hanno subito le classiche gemme del Nintendo Entertainment System.
I più nostalgici potrebbero storcere il naso di fronte ad alcuni punti di vista alterati dei vecchi giochi per NES, ma cerchiamo di cogliere il lato positivo: partendo dall’analisi della visuale di 3DNes VR, possiamo notare fin da subito che il giocatore avrà una totale libertà di movimento, con la possibilità aggiunta di osservare l’area da una prospettiva dello scenario completamente diversa. Sebbene vi sia una rottura di genere per alcuni titoli, a causa dello snaturamento derivato dal passaggio da 2D a 3D, l’esperienza di gioco rimane comunque un limite importante per dare modo alle nuove generazioni di esplorare certe opere nella loro interezza. Dopotutto, si può pensare che la VR sia, almeno in questo caso, un ponte in grado di congiungere la storia del videogioco con le meccaniche moderne. Se avete voglia di provare voi stessi il 3DNes, potrete comprarlo a 10$ sul sito ufficiale dell’azienda, oppure testare le sue funzionalità gratuitamente. Vi abbiamo dato un’idea sulle potenzialità di questo prodotto, ma voi cosa ne pensate? Credete che un’applicazione del genere possa giovare alle vecchie glorie o sia una forzatura commerciale?
Source: VR News

Tags: , , , , , , ,

Altre storie daRealtà Virtuale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: