Rockchip lancia due nuovi chip per dispositivi IoT, smart speaker e affini

L'azienda cinese Rockchip realizza da sempre processori che sono contenuti all'interno di un numero consistente di prodotti cinesi come tablet e TV box economici, ma l'annuncio effettuato in questi giorni volge in ben altra direzione. L'azienda ha infatti annunciato due nuovi chipset che sono stati studiati per soddisfare le esigenze di dispositivi IoT di ultima generazione come smart speaker e simili.

I due processori annunciati sono definiti con le sigle RK3229 e RK3308 e sono entrambi quad-core su architettura ARM Cortex-A35. Le differenze tra i due sono comunque legate alle prestazioni e, in particolare, il chip RK3308 dovrebbe essere dedicato a soluzioni più "mainstream" mentre il chip RK3229, nome in codice Gemini, è stato studiato per prodotti di fascia alta e premium.

Quest'ultimo include infatti alcune tecnologie che gli permettono di supportare caratteristiche come l'audio multi canale, la presenza di un display e quella di una fotocamera, oltre ad essere dotato di una GPU Arm Mali Dvalin M2. Entrambi i chipset sono stati studiati per funzionare con prodotti che offrono software Google Android Things o altri sistemi operativi basati su Linux.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 638 euro oppure da Amazon a 681 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: