Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.388 altri iscritti

RSS Feed

20/06/2018

Apple Music per Android si aggiorna con novità per i video e tanto altro


Apple Music, una delle applicazioni per l’ascolto della musica da mobile più utilizzata, è attualmente interessata da diversi miglioramenti. L’intento finale degli sviluppatori è quello di rendere sempre più semplice e piacevole l’utilizzo della stessa applicazione per tutti. I risultati ottenuti fino a questo momento, d’altra parte, incoraggiano a questi perfezionamento. Sono, infatti, moltissimi gli utenti che utilizzano il servizio. Al punto che Apple Music è certamente tra i concorrenti più agguerriti di Spotify. L’app Android, come prima cosa, sta diventando sempre più affidabile.

Una delle principali funzionalità introdotte dal nuovo aggiornamento di Apple Music per Android riguarda i video in riproduzione. Sarà, infatti, possibile vederli a schermo intero. Ma non finisce qui! I video che si stanno guardando e ascoltando rimarranno in esecuzione anche quando si navigherà all’interno di altri sezioni dell’applicazione. Nessun rischio, dunque, di perdere una sola nota della propria musica preferita! Interessante, poi, ci sembra la possibilità per tutti gli utenti di creare una propria personale playlist musicale. Al suo interno si potranno inserire tutti i propri brani preferiti per guardarli in successione l’uno dopo l’altro senza doverli selezionare di volta in volta.

Apple music aggiornamento

Credete forse che le novità siano finite? Sbagliato! La nuova Apple Music per Android permette di ascoltare la musica dei propri video preferiti come sottofondo anche quando si stanno utilizzando applicazioni differenti presenti sul proprio smartphone. Ricordiamo che Apple ha creato quest’applicazione da 3 anni, nel 2015. Gli aggiornamenti sono molto frequenti al solo scopo di mantenerla al passo anche con la diretta concorrente per dispositivi iOS. E l’aggiornamento appena arrivato, con questa ventata di novità e freschezza, ci voleva proprio!! Non ci rimane che attendere la completa distribuzione di questa nuova versione  e provarla per testarne tutte le effettive potenzialità!

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: