Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.363 altri iscritti

RSS Feed

21/04/2018

HTC Desire 12 Plus arriverà in primavera con Snapdragon 450?


Lasciata alle spalle l’ultima edizione dell’MWC 2018 di Barcellona, si riprende a parlare di quelli che sono i progetti futuri delle diverse aziende produttrici di smartphone. Una delle ultime voci che ci è giunta riguarderebbe, in particolare, i nuovi dispositivi HTC. Già dal mese scorso si parla del probabile HTC Desire 12 che però, a quanto pare, potrebbe non arrivare da solo. Insieme a questo dispositivo, infatti, dovrebbe essere presentata anche la sua versione avanzata. Si tratta dell’HTC Desire 12 Plus.

Tra le due varianti vi saranno delle differenze importanti che riteniamo siano fondamentali e vadano citate. Innanzitutto i processori che li alimenteranno saranno completamente differenti. La versione base, infatti, sarà equipaggiata con un MediaTek Quad Core. Per HTC Desire 12 Plus, invece, l’azienda ha pensato al chipset Octa-Core Snapdragon 450 di Qualcomm. Anche lo schermo sarà leggermente più grande con una dimensione di 5,99 pollici in risoluzione HD Plus (1.440 x 720 pixel) e rapporto 18:9. Questa, d’altra parte, è la principale tendenza del momento per i display dei principali smartphone.

Cosa sappiamo per quanto riguarda le rimanenti specifiche tecniche di HTC Desire 12 Plus? A quanto pare, il dispositivo sarà dotato di una RAM da 3 GB e di una memoria interna pari a 32 GB. La fotocamera sarà singola sul posteriore con una risoluzione di 13 MP. Sul frontale, invece, sarà di 8 MP. La capacità della batteria sarà da 2.965 mAh con tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm. Ottima l’autonomia garantita che, in base alle indiscrezioni, dovrebbe raggiungere le 26 ore di conversazione e i 21 giorni in stand-by. Non sappiamo ancora la data ufficiale in cui HTC presenterà questi suoi nuovi dispositivi. E’ molto probabile, comunque, che arrivino entrambi nel corso della prossima primavera. Staremo a vedere!

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: