Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.479 altri iscritti

RSS Feed

21/07/2018

MediaTek Helio P60: debutta al MWC 2018 un prestante processore basato sull’AI


MediaTek ha approfittato del MWC 2018 per annunciare un nuovo processore di fascia medio-alta che andrà a competere con gli Snapdragon serie 6xx di Qualcomm: Helio P60. Nonostante non sia un SoC top di gamma, a differenza degli antagonisti Qualcomm questo chipset integra un modulo hardware dedicato all’intelligenza artificiale, di nome NeuroPilot. L’utilizzo di questo chip permetterà di risparmiare energia (nello specifico si parla della metà dei consumi) in confronto a quando viene usata la GPU.

Tramite l’intelligenza artificiale il processore potrà operare il riconoscimento facciale tramite deep-learning, identificare oggetti e scene tramite la fotocamera, ottimizzare la modalità di bellezza in tempo reale per i selfie, e ci saranno anche implicazioni nella realtà aumentata e mista. MediaTek Helio P60 è un processore per smartphone realizzato con processo produttivo FinFET a 12 nanometri, che rispetto ai SoC a 14 nm offre il 15% di consumi in meno.

mediatek helio p60

E’ un SoC octa-core formato da 4 CPU Cortex A53 e 4 Cortex A73, per una frequenza massima di 2 GHz. Include una scheda video Mali-G72 MP3 che gira a una frequenza di 800 MHz e che rispetto alla precedente generazione di processori Helio P aumenterà le prestazioni del 70% nei videogiochi. MediaTek Helio P60 supporta doppie fotocamere da 20 + 16 MP e fotocamere singole fino a 32 MP. Ha le tecnologie VoLTE, ViLTE, VoWi-Fi, Cat. 7 in download, Cat. 13 in upload e Bluetooth 4.2.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: