Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.364 altri iscritti

RSS Feed

26/04/2018

I tablet Huawei MediaPad M5 e MateBook X Pro debuttano al MWC 2018


Nonostante il P20 non arriverà al MWC 2018, Huawei ci ha comunque riservato delle sorprese per la fiera di Barcellona. Il colosso cinese ha appena ufficializzato nuovi tablet, ciascuno per fasce di utenti completamente diverse: appartengono alle serie Huawei MediaPad M5 e MateBook. Il primo è un tablet Android, ed è arrivato in 2 varianti: una da 8,4 pollici e una da 10,8 pollici. Entrambi hanno una risoluzione QHD con tecnologia ClariVu 5.0 e degli speaker Harman-Kardon (2 altoparlanti sulla versione 8,4″ e 4 su quella da 10,8″).

Sono tutti e 2 di fascia alta i Huawei MediaPad M5, con un processore Kirin 960 al loro interno: lo stesso di Huawei P10. La variante più grande supporta anche la M-Pen per scrivere e disegnare (4096 livelli di pressione), e dei pin per collegare una tastiera e trasformarlo in convertibile, con tanto di Desktop View a livello software che permette di avere un’esperienza d’uso simile a quella dei computer. La variante 10,8 arriva anche in versione 4G LTE. I prezzi di Huawei MediaPad M5 sono rispettivamente di 399,90 per le versioni WiFi, 549,90 euro per la versione LTE da 10,8 pollici.

huawei mediapad m5 huawei matebook x pro

In aggiunta è arrivato Huawei MateBook X Pro al Mobile World Congress: in questo caso parliamo di un convertibile con Windows 10 adatto a un uso professionale. Ha un display da 13,9 pollici con risoluzione 3K e un design in metallo tagliato al diamante. Al suo interno vanta un potente processore Intel Core i7 di ottava generazione e anche una scheda video dedicata da 2 GB: Nvidia GeForce MX150. E’ integrato un lettore di impronte digitali sul tasto di accensione, degli speaker Dolby Atmos Sound System e una batteria da 57,4 Wh che durerà fino a 12 ore in riproduzione video.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: