Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.479 altri iscritti

RSS Feed

21/07/2018

Chiamata simulata: come fare e ricevere telefonate finte su Android


Di situazioni sgradevoli e momenti in cui si vuole sparire dalla circolazione ne capitano un’infinità nella vita. Vi è mai capitato di star parlando con una persona che sta per scoprire un vostro misfatto, di essere a contatto con qualcuno che sta per farvi perdere la pazienza o episodi analoghi in cui avreste voluto scomparire? Se sapete quanto sono sgradevoli queste situazioni, gioirete nel venire a conoscenza che se andate avanti in questa guida, potrete cavarvi d’impaccio in modo definitivo grazie al vostro smartphone Android.

Tutto ciò di cui avete bisogno è effettuare una chiamata simulata con il vostro telefono cellulare, o, ancora meglio, riceverla. Tramite i cellulari con il sistema operativo Android è possibile fare una simulazione di telefonate. Non si tratta di semplici scherzi telefonici per giocare con gli amici, ma letteralmente di chiamate finte in cui sembra che un vero intestatario di un numero di telefono stia davvero telefonando, e voi abbiate bisogno di rispondere. E nel caso vogliate fare scherzi divertenti, potreste anche far finta di ricevere telefonate da personaggi importanti come il Presidente degli Stati Uniti.

In ogni caso, sarete gli unici a sapere che la chiamata anonima che state ricevendo è fake e proviene da un numero falso, e nel frattempo riuscirete a scappare dalle situazioni sgradevoli. Le telefonate, anonime e sconosciute oppure da un numero falso scelto da voi, possono apparire come le chiamate normali, non c’è bisogno di WhatsApp e connessione ad internet, e volendo si possono inviare anche messaggi fake. Ma ora basta chiacchiere e andiamo a vedere come fare una chiamata simulata su Android.

Chiamata simulata: come farla con l’app Fake Call

Non c’è bisogno di effettuare procedure complicate come l’ottenimento dei permessi di root e lo sblocco del bootloader per simulare chiamate, e non dovete possedere smartphone Android specifici: vi basta installare una semplice applicazione. La più affidabile porta il nome di “Chiamata Fake” o “Fake Call”, e la si può trovare sul Play Store di Google. Per scaricare gratis l’app per fare una chiamata simulata andate con il vostro smartphone al link alla fine di questa sezione della guida, toccate su Installa. Dopo che l’app è stata scaricata e installata apparirà il tasto Apri su cui dovrete toccare nuovamente. Tramite questa app potrete:

  • Ricevere una chiamata falsa
  • Ricevere un SMS falso
  • Programmare una chiamata finta

Una volta aperta l’app vi troverete subito di fronte la schermata per effettuare una chiamata simulata. In questa schermata avrete prima di tutto l’opportunità di personalizzare le informazioni sul contatto che vi chiamerà. Tramite un campo di nome Foto potete impostare la foto che apparirà nella chiamata, nel campo Nome, dove di default è scritto “Numero privato“, dovete inserire il nome del contatto finto che vi chiamerà, mentre nel campo Numero potete immettere il numero di telefono, ossia l’ID chiamante. Subito sotto, c’è un tasto di nome Selezionare Call Interface. Tramite questo tasto potrete scegliere l’interfaccia grafica della telefonata, e vi consigliamo di sceglierne una che sia più simile possibile, se non uguale, a quella con cui di solito ricevete le chiamate vere.

chiamata simulata

Sono presenti tante interfacce, tra cui quelle Huawei, Samsung, quelle stock di Android e di altri brand. Poi c’è il tasto Aggiungi il messaggio vocale: grazie a questo tasto potete aggiungere una registrazione che si riprodurrà quando rispondete alla chiamata falsa. Ciò vuol dire che preventivamente potete fare una registrazione vocale della persona vera con cui volete fare una chiamata simulata, al fine di farla risultare ancora più credibile. Cliccando il tasto Aggiungi messaggio vocale, selezionando la registrazione desiderata e premendo la spunta in alto a destra, potrete aggiungere la registrazione alla chiamata fake. Infine c’è un tasto Altre impostazioni tramite cui potete far apparire o meno il numero privato nella chiamata simulata, attivare o disattivare la vibrazione, cambiare la suoneria ed altri parametri utili.

chiamata simulata

Quando avrete impostato per bene ogni elemento, potete toccare su Salva & Chiama, quindi scegliere fra quanto tempo ricevere la chiamata simulata. Partirà un conto alla rovescia che terminerà in quel momento, proprio quando riceverete la chiamata simulata. Tornando alla schermata principale dell’applicazione, tramite la voce Programmare potete visualizzare e cancellare tutte le chiamate false che avete programmato con l’opzione precedente. Con la voce Falso SMS invece potrete programmare un messaggio fake oltre alla chiamata simulata, impostando con gli appositi campi il nome dell’interlocutore, il suo numero di telefono e il testo del messaggio.

Download: Chiamata Fake

App Simulazione chiamata & SMS

Se l’applicazione precedente non vi va a genio o vi da problemi, questa è un’alternativa perfetta che non ve la farà rimpiangere. Potete scaricarla da Google Play proprio come quella precedente, e la sua interfaccia utente è molto simile, così come le funzionalità. Quando la aprite, avrete di fronte già la schermata per programmare la chiamata simulata. Vi basterà inserire foto, nome del chiamante, numero di telefono e ora in cui la chiamata simulata deve arrivare per creare una telefonata estremamente credibile. Potete opzionalmente anche inserire un messaggio vocale, cambiare la suoneria, ed attivare o meno la vibrazione. Toccando su Salva quando avrete settato le varie impostazioni programmerete la chiamata simulata. Lo stesso si può fare per i messaggi tramite la voce Simula SMS nel menu superiore, mentre dalla voce Schedule si può accedere alla lista di tutte le telefonate simulate programmate. Che aspettate, non vi resta che effettuare il download dell’app!

Scarica dal Play Store: Simula chiamata & SMS

Altre alternative

Oltre alle 2 sopra citate, esistono tante altre app Android per fare una chiamata simulata. Tra le più affidabili vi segnaliamo Falsa Chiamata che è molto semplice e intuitiva, e Juasapp, che si incentra perlopiù sugli scherzi telefonici da fare agli amici, ma può essere utilizzata per qualsiasi chiamata simulata. Se non avete ancora uno smartphone Android per poter simulare chiamate, allora potete correre a sceglierlo aiutandovi con la nostra guida all’acquisto dei migliori smartphone per rapporto qualità prezzo aggiornata per il 2018.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: