Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.389 altri iscritti

RSS Feed

23/06/2018

Spectre, 4 class action contro AMD


Anche per AMD iniziano le cause legali dovute alle enormi falle di sicurezza nei processori note come Meltdown e Spectre. Se la prima è un problema circoscritto alle CPU Intel, la seconda riguarda anche altri produttori, come ARM e AMD. Per il momento le cause sono "solo" quattro, che sono poche rapportate alle 32 di Intel, ma è plausibile aspettarsi che entrambi i contatori aumentino ancora.

Le argomentazioni delle cause (1+2, 3, 4) sono fondamentalmente tre:

  1. AMD ha continuato a vendere processori vulnerabili a Spectre, senza avvisare i consumatori e senza abbassarne il prezzo calcolandone la minor sicurezza e il decremento delle prestazioni dovuto alle patch;
  2. AMD non è riuscita a risolvere il problema di sicurezza dei suoi processori, né ha offerto ai consumatori un rimborso o un prodotto esente da difetti in sostituzione; il meglio che è riuscita a fare è stato fornire patch software che potrebbero ridurre le prestazioni;
  3. AMD ha mentito agli investitori che hanno acquistato sue azioni non avvisandoli, o non precisando la gravità, di Spectre.


Le cause non giungono inaspettate per AMD. Come Intel, lo scorso mese aveva già depositato un documento di avvertimento presso la SEC (la commissione governativa statunitense che vigila sulla borsa valori, corrispondente all'italiana Consob).


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Tecnosell a 385 euro oppure da ePrice a 480 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: