Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.478 altri iscritti

RSS Feed

20/07/2018

App per vedere TV online in streaming: le migliori per Android


Tutti i programmi TV e le trasmissioni italiane che guardiamo tramite il digitale terrestre al giorno d’oggi si possono vedere non più solo dal televisore stesso, ma anche da una moltitudine di dispositivi diversi. Grazie allo streaming, è possibile guardare la TV da smartphone, PC, tablet e TV Box, giusto per fare qualche esempio. E ci sono anche tanti modi per fare ciò: basta avere una connessione ad internet per poterli mettere in atto tutti.

Il metodo più comodo ed immediato è utilizzare app per vedere TV, perchè grazie alle applicazioni l’esperienza di utilizzo diventa molto più facile su qualsiasi dispositivo. Per il sistema operativo Android ci sono tantissime applicazioni grazie alle quali si può guardare TV sul cellulare (oltre che su altri dispositivi con l’OS di Google) gratis e senza alcun costo aggiuntivo, sfruttando la connessione a internet. Per quanto riguarda gli iPhone invece le applicazioni si trovano in minor misura, e se cercate informazioni sulla visione sui dispositivi Apple vi rimandiamo alla nostra guida su come installare Kodi su iPhone e iPad senza jailbreak.

Tornando ad Android, tramite le app per guardare la televisione si può vedere non solo la TV italiana come Rai Uno, Canale 5 e Italia 1 in diretta streaming, ma perfino i canali esteri, e basti pensare che c’è anche chi vede Sky gratis illegalmente. Online ci sono applicazioni che si servono delle liste IPTV, meno sicure ma con possibilità di inserire tutti i canali italiani, e altre che invece sono state rilasciate ufficialmente dalle stesse emittenti televisive. Questa guida vi svelerà tutte le migliori app per vedere TV su Android spiegandovi anche come si utilizzano.

Migliori app per vedere TV su Android e come usarle

Kodi

app per vedere tv Kodi

Kodi è il media center più famoso in assoluto ed anche l’app più utilizzata per guardare la televisione su smartphone, tablet e TV Box Android. All’apparenza sembra solo un semplice media center su cui vedere video, film e ascoltare musica, ma ha una parte nascosta che è molto più di questo. All’interno di Kodi si possono caricare canali IPTV attraverso degli addon, ossia dei componenti aggiuntivi, oppure attraverso delle liste IPTV. E’ grazie a questi canali che si può riuscire a vedere emittenti di tutto il mondo, sia italiane che estere. C’è addirittura gente che su Kodi ci guarda Sky in modo illegale, precisando che noi non incoraggiamo usi scorretti e contro la legge dell’applicazione.

Insomma, se si conosce il modo, si possono aggiungere tantissimi canali a questa applicazione e guardare tutto ciò che si vuole. Lo svantaggio è che a differenza delle altre app bisogna configurarla, e quindi bisogna perderci prima un po’ di tempo. Per aggiungere i canali IPTV italiani potete seguire la nostra guida dedicata come vedere TV onilne su Android con Kodi, dato che scrivere tutto qui sarebbe troppo dispersivo. I canali possono scadere dopo un po’ di tempo, quindi se non dovessero funzionare la soluzione è ricercare su Google una lista IPTV di canali italiani funzionante, quindi seguire i passaggi della guida aggiungendo quella lista.

Scarica dal Play Store: Kodi

RaiPlay

app per vedere tv RaiPlay

La Rai, ovvero la più importante e veterana emittente televisiva italiana, ha deciso di creare la propria app per vedere TV. Questa è quindi l’applicazione ufficiale tramite la quale si possono vedere in diretta streaming tutti i canali della Rai. Inoltre grazie a questa applicazione si possono anche vedere on-demand i programmi che sono già stati trasmessi dai vari canali, quindi anche se non vi trovate sul momento ma in differita potrete guardare molte delle trasmissioni. Per usare questa funzionalità però è necessario fare la registrazione, ma è qualcosa di molto facile. Se non volete creare un profilo da zero, potete anche accedere semplicemente da Facebook o da Twitter.

Essendo una app per vedere TV ufficiale, utilizzarla per accedere ai canali Rai è molto facile ed intuitivo. E’ presente addirittura una funzionalità per scaricare i contenuti offline e vederli quando non si ha una connessione ad internet a portata di mano, o quando non si vuole erodere il traffico dati delle offerte mobile. Il contro di questa app per vedere TV è il fatto che ci sono solamente i canali Rai e non delle altre emittenti italiane. Se volete effettuare il download di contenuti in streaming da questo servizio, vi rimandiamo alla nostra guida su Come scaricare video da RaiPlay per guardare offline tutta la TV sia da PC che da smartphone.

Download: RaiPlay

IPTV

app per vedere iptv

Questa è forse l’app per vedere TV più completa e allo stesso tempo più intuitiva per quanto riguarda i canali IPTV. Questa applicazione, anch’essa disponibile dal Play Store, permette l’aggiunta di canali IPTV tramite le liste manualmente, in una maniera simile a quanto accade con Kodi. Tuttavia l’interfaccia utente è molto più immediata, ci sono meno fronzoli e quindi l’app per vedere TV diventa molto più adatta ad uno smartphone. Per inserire le liste con le TV italiane è prima necessario trovarle sul web, il formato più utilizzato è quello m3u. Ciò vuol dire che dovrete scaricare un file con estensione m3u contenente i canali, dopo averlo cercato sul web ovviamente. Una volta inserito avrete a disposizione i canali che potrete aprire con un semplice tap sull’icona di quello che volete guardare. Ovviamente come accade con Kodi anche qui i canali delle liste scadono ogni tot di tempo, e quando ciò succede bisogna trovare nuove liste.

Scarica: IPTV

Mediaset Fan

app per vedere tv Mediaset

Come RaiPlay lo è per la Rai, Mediaset Fan è una app per vedere TV che contiene i canali Mediaset. Tramite questa applicazione, si possono vedere in diretta streaming i programmi Mediaset, tra cui quelli di Canale 5, Italia 1 e Rete 4. E’ anche possibile visualizzare una guida TV con tutte le trasmissioni della giornata e interagire personalmente con i programmi esprimendo votazioni ed altro. E’ quindi una app per vedere TV molto social, anche se i feedback degli utenti attualmente non sono dei migliori a causa di problemi di stabilità che si sono verificati un po’ troppo spesso. Vi consigliamo di provarla, e se riscontrate particolari problemi che compromettono l’usabilità dell’app e volete alternative migliori fatecelo sapere nel box dei commenti. Giusto per informazione, oltre a questa applicazione sul Play Store ci sono anche delle app aggiuntive di questa emittente: una si chiama Mediaset On Demand, l’altra Mediaset Sport.

Download: Mediaset Fan

Dplay

app per vedere tv Dplay

Questa app per vedere TV riguarda tutti i canali che appartengono al gruppo Discovery Italia. Ci stiamo quindi riferendo a Dmax, Real Time, Nove, Giallo, K2, Focus e Frisbee. Tutti questi canali si possono vedere all’interno di questa applicazione, ma purtroppo solamente on-demand. Purtroppo da questa app non si può guardare la televisione in streaming in diretta, e si possono vedere solamente i canali gratis del gruppo Discovery Italia, quindi sono esclusi quelli presenti su Sky. E’ comunque meglio di nulla, specie se pensiamo che non è affatto facile trovare online questi canali da vedere in diretta, dato che sono molto meno richiesti rispetto alla Rai e alla Mediaset.

Scarica: Dplay

Super Guida TV

app per vedere super guida TV

Come suggerisce anche il suo nome, questa è una applicazione che più che sulla diretta streaming si incentra sulla guida TV. Se volete sapere la programmazione completa di ogni canale italiano, allora è su questa applicazione che dovete puntare. Vengono infatti offerte informazioni estremamente esaustive a proposito delle trasmissioni in programma, e si può vedere che si fa in televisione per tutti i 5 giorni successivi alla data in cui si sta controllando. In più, si tratta anche di un’app per vedere TV, quindi molte trasmissioni sia live che on-demand potrete comunque guardarle da questa applicazione. Non mancano in questa applicazione anche le funzioni social, tra cui quella per commentare in chat i programmi in tempo reale con gli altri utenti, e quella per seguire le attività su Twitter relative a determinate trasmissioni. Per i film, sono disponibili anche le valutazioni date dagli utenti oltre che la scheda completa con tanto di trama e trailer.

Download: Super Guida TV

TVdream

app per vedere tvdream

Sono davvero un’infinità i canali TV italiani che si possono trovare all’interno di questa app per vedere TV di nome TVdream. Il suo vantaggio rispetto alle altre è proprio la presenza dei canali meno quotati, di nicchia e che pochi seguono, i quali di conseguenza sono anche più difficili da trovare sul web. E non si parla solamente della televisione italiana, perchè su questa app per vedere TV sono inclusi anche i canali esteri. Purtroppo però utilizzando questa applicazione non è possibile vedere, almeno al momento, i canali di Rai e Mediaset. Per questi ultimi, vi consigliamo le altre applicazioni di questa guida come quella che trovate nel paragrafo di seguito, che non vi deluderà a proposito di ciò. Ma ricordate che su questa app per vedere TV di film, musica, cartoni animati, documentari ed eventi ce ne sono a non finire per intrattenersi tutta la giornata.

Scarica: TVdream

Watchapp

app per vedere tv watchapp

Watchapp è una app per vedere TV che non è disponibile sul Play Store, ma bisogna scaricarla esternamente. Ciò vuol dire più rischi per la sicurezza dello smartphone, in quanto non c’è il Play Store che con i suoi test protegge gli utenti da eventuali malware. In compenso però la si può definire la più pratica in assoluto, perchè ci hanno già pensato gli sviluppatori ad aggiungere i canali italiani al suo interno. E questa app per vedere TV viene anche costantemente aggiornata ogni volta che i canali scadono o non sono più disponibili per altre ragioni. Quando si apre questa applicazione, ci si trovano già di fronte le TV italiane da selezionare e guardare. Ma prima di farlo, bisogna adottare alcuni accorgimenti al fine di rendere possibile la visione e l’utilizzo: andiamo a vedere quali.

Essendo un’app esterna a Google Play, per poterla installare dovete abilitare l’installazione da origini sconosciute su Android. Lo potete fare andando su Impostazioni, quindi su Sicurezza e infine mettendo la spunta su Origini sconosciute per consentire l’installazione di app di terzi fuori dal Play Store. L’app, basata su liste IPTV automatiche, offre la programmazione italiana in modo immediato, ma non integra un player per guardare la TV materialmente. Perciò se ne deve scaricare uno esterno al fine di poter aprire i canali, e quello compatibile che consigliamo di più è XMTV Player. Purtroppo nemmeno questo lettore è disponibile sul Play Store: il posto più sicuro da cui si può effettuare il download è lo store alternativo Aptoide. Potete trovare il link al download di questo “negozio” nella nostra guida dei migliori market Android alternativi al Play Store. Scaricate e installate Aptoide, dopodichè apritelo e sulla barra di ricerca digitate XMTV Player. Scegliete il risultato omonimo e poi toccate su Installa. Una volta installato tornate su Watchapp, toccate sul canale che volete guardare, spingete il tasto Play e quando vi chiede con quale app per vedere TV aprire il canale selezionate XMTV Player. Buona visione!

Download: Watchapp

Altro

Oltre a conoscere le migliori app per vedere TV su Android, potrebbero servirvi anche altre guide per gestire la vostra visione al meglio. Il discorso vale specialmente se siete senza internet, perchè se non c’è una connessione al web non è possibile utilizzare queste applicazioni per guardare TV in diretta streaming. In questi casi potrebbe interessarvi la guida su come scaricare video da RaiPlay per guardare la televisione offline: seguendola potrete effettuare il download dei contenuti della Rai quando avete internet per poi guardarli quando non sarete connessi. Se invece volete vedere la TV in diretta pur non avendo internet nè il cavo per collegare la televisione all’antenna, dovreste acquistare una delle migliori antenne TV da interno per digitale terrestre. E se volete far diventare smart il vostro televisore, non dimenticate di dare un’occhiata alla Top 5 migliori TV Box Android (2018)!

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: