Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

25/04/2018

Nintendo Switch, un gruppo di hacker porta Linux sulla console


Le console portatili, si sa, rappresentano da sempre un terreno molto fertile per tutti gli hacker. Diversi, infatti, gli episodi in cui le abbiamo viste hackerate. Che si tratti di una PS1 o di una PS4 poco importa: gli effetti sono quasi sempre gli stessi. Ultimamente le attenzioni degli hacker si sono concentrate su una delle console più in voga del momento. Stiamo parlando di Nintendo Switch. Ci è giunta notizia, infatti, che un gruppo di hacker sia riuscito a portare Linux su questa console di gioco.

Il gruppo di hacker che si è reso protagonista di quest’impresa ha anche un nome, ovvero fail0verflow. Ricordiamo, comunque, che non è la prima volta che la nota console viene presa di mira in questo senso. Diversi, infatti, gli episodi verificatisi nel recente passato. Se questa voce dovrebbe trovare conferma, si aprirebbero tantissimi scenari per tutti i possessori di Nintendo Switch. La console, infatti, sarebbe in grado di eseguire con estrema semplicità anche moltissimi giochi piratati. Questo dovrebbe essere possibile, in base a quanto dichiarato dal gruppo stesso, grazie a modifiche particolari della ROM di avvio di Nintendo Switch.

L’azienda dovrà sicuramente iniziare a lavorare alacremente per cercare di risolvere la problematica. L’unico modo per porre rimedio sarebbe quello dar via alla produzione di nuovi chip Nvidia Tegra X1. Operazione praticamente impossibile data la sua complessità. Anche un aggiornamento del software sarebbe inutile dal momento che la chiave di tutto si trova proprio nella ROM di Nintendo Switch. Non sappiamo bene che futuro avrà quest’operazione ma è comunque molto probabile che possa diffondersi prestissimo in molte delle console attualmente in commercio. E si tratta davvero di un gran numero dati i risultati delle vendite dell’ultimo trimestre 2017. Un particolare cavo sembrerebbe collegato alla Nintendo Switch, ma non abbiamo ancora idea di cosa si tratti. Non ci rimane che attendere ulteriori informazioni che, di certo, non tarderanno ad arrivare.

nintendo switch

Via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: