Google Yeti, la prima console da gioco di Big G è pronta a rivaleggiare con Playstation, Switch e Xbox

L’ormai nota “console war” tra Sony, Microsoft e Nintendo si prepara ad accogliere un nuovo nome tra le sue fila: si tratta, sorprendentemente, di Google, che a quanto pare sarebbe all’opera su un sistema di gioco innovativo al momento soprannominato “Google Yeti“. Non si tratterà, secondo le prime informazioni, di una console tradizionale, bensì di un game system incentrato sullo streaming dei giochi direttamente da un server remoto.

Nonostante al momento si sappia ancora poco della console, Google Yeti sarà dotata di un controller esclusivo, mentre lo streaming diretto dei giochi eviterà ai gamer lunghe attese per il download di contenuti e DLC che spesso pesano diversi GB, rendendo le sessioni di gioco molto più veloci e facili da impostare.

E’ proprio questa meccanica di streaming “on the go” che potrebbe rappresentare un vantaggio significativo per Google Yeti, rispetto ai titani della scena, ovvero PlayStation 4, Xbox One/One X e Nintendo Switch. Poter accedere istantaneamente ad un catalogo da migliaia di titoli in pochi secondi, per giocarli grazie alla propria connessione internet è un approccio che potrebbe rivelarsi molto gradito sia dal casual gamer che dall’hardcore gamer.

Ovviamente, trattandosi di un dispositivo firmato Google, Big G sta testando come implementare eventualmente le funzioni di Chromecast TV su Google Yeti, rendendo la console un media center vero e proprio e non un “semplice” sistema da gioco. Rimane al momento da chiarire, infine, se i giochi per Yeti verranno sviluppati in maniera specifica per la console, oppure se il sistema attingerà da un più vasto catalogo di alternative già disponibili: trattandosi di una vera e propria notizia “bomba” per Google, siamo comunque certi che non mancheranno a breve ulteriori aggiornamenti sulla console.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: