Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

20/02/2018

Knuckles autocostruiti potrebbero diventare open source


Lo sviluppatore Jimmy Gray sta lavorando ad una modifica per i controller di HTC Vive per renderli simili dal punto di vista funzionale ai prototipi Knuckles di Valve, la cui principale caratteristica è il tracciamento delle dita. Gray sta lavorando a diversi dispositivi di input VR. Con Tactil (precedentemente conosciuto come Dactyl) ha implementato una modifica che consente di aggiungere il tracciamento delle dita agli attuali controller. Gray scrive: “il mio obiettivo originale era vedere se fosse stato possibile emulare i prototipi dei controller Knuckles di Valve usando i controller Vive esistenti, e capire se ciò avesse un senso dal punto di vista funzionale ed ergonomico. Sin dall’inizio sapevo che sarebbe stato facile iniziare la prototipazione con i sensori flex, e dato che avevo già qualcosa di pronto come hardware e software per un altro progetto a cui stavo lavorando mi è stato facile arrivare ad una soluzione wireless funzionante. Ho iniziato a fare un po’ di modellazione CAD sulle plastiche che attualmente compongono i controller Vive e sono arrivato ad un prototipo funzionante, anche se le cinghie delle dita sono ancora un po’ corte e ci sto lavorando” Prendendo ispirazione da un vecchio progetto Kickstarter ha agganciato alcune fasce di gomma al cinturino da polso del controller Vive. Dopo aver presentato il suo lavoro sul subreddit r/Vive ha realizzato un video che mostra il design in azione. Gray sta prendendo in considerazione una campagna di crowdfunding per questo accessorio, con la possibilità di rendere open source il progetto, ma finanziando anche la produzione di un kit da inviare agli sviluppatori o agli utenti interessati. L’obiettivo è costruire un kit di sviluppo software in modo che sia possibile usare le funzionalità extra nei progetti software, possibilmente arrivando ad emulare completamente i veri Knuckles, così da semplificare ulteriormente lo sviluppo. Gray sta ancora provando a migliorare questa modifica, sperando di integrarla ai Vive tracker e offrendo un rilevamento completo delle cinque dita.

Tags: , , , , ,

Altre storie daRealta Virtuale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: