Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.329 altri iscritti

RSS Feed

23/02/2018

Samsung Galaxy: l’aggiornamento ad Oreo cambierà la gestione dei dati biometrici


     
L'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo per i prossimi dispositivi Samsung, tra cui i top di gamma Galaxy S8, S8 Plus e Note 8, porterà alcune modifiche per quanto riguarda la gestione dei dati biometrici dell'utente. A partire da questa versione, ogni volta che si deciderà di impostare una schermata sblocco non sicura, ovvero una tra Nessuno e Trascinamento, verranno eliminati tutti i dati biometrici precedentemente salvati, in modo da adeguarsi alle direttive dell'Android Compatibility Definition Document. Questo significa che, a meno che non sia presente un sistema di sblocco sicuro come PIN, Password Segno, sarà impossibile conservare i dati biometrici di impronte, volto e iride per poterli utilizzare con applicazioni come Samsung Pay, Pass o altre che permettano l'autenticazione tramite questi sistemi.
Sino ad ora, infatti, l'utente ha avuto la possibilità di effettuare le scansioni e mantenere i dati in memoria anche se non ha impostato una schermata di sblocco sicura, mentre ciò non sarà più possibile a partire da Android Oreo. Siamo sicuri che questa casistica riguarderà una percentuale estremamente ridotta di utenti, tuttavia non tutti apprezzano la presenza di una schermata di blocco protetta. Se siete tra questi, e comunque non volete rinunciare all'utilizzo del sensore di impronte digitali - o altro - per effettuare l'accesso sulle app compatibili, sembra che l'aggiornamento ad Android Oreo vi costringerà a rivedere le vostre abitudini.

Tags: , , , , , , , , ,

Altre storie daSmartphone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: