Sony garantirà aggiornamenti Android per due anni sui top di gamma Xperia

Sony Mobile ha appena rilasciato una news a dir poco fondamentale per tutti gli utenti Xperia: gli aggiornamenti Android per gli smartphone top di gamma saranno garantiti per un periodo di due anni dalla data ufficiale di uscita. Una conferma da lungo tempo attesa, soprattutto dopo la curiosa decisione della casa giapponese di non aggiornare i dispositivi della gamma Xperia Z5 contro Spectre e Meltdown, malgrado la maggioranza degli altri produttori si sia già premunita correndo ai ripari con patch di sicurezza.

Molti utenti Sony possono così tirare un sospiro di sollievo, dal momento che spesso non esistono policy predefinite in merito alla cadenza degli aggiornamenti Android, lasciando nel dubbio la loro futura disponibilità. Sony potrebbe estendere questi termini d’uso anche ai mid-range, scelta che sarebbe senz’altro importante data la popolarità dei medio-gamma della serie Xperia.

Gli unici casi in cui i termini di questa policy non verranno rispettati riguarderanno gli smartphone in cui le limitazioni hardware non permettono aggiornamenti stabili. Sony decide così di essere la prima casa produttrice a seguire Google nell’annunciare per quanto tempo i propri dispositivi riceveranno minor e major update, cogliendo inoltre l’occasione per listare gli smartphone che riceveranno entro breve la tanto attesa patch contro Meltdown e Spectre.

Secondo quanto rivelato, la vulnerabilità sarà chiusa su: Xperia XA1 (e XA1 Ultra), L1, XA1 Plus, XA2 (e XA2 Ultra), L2, X Performance, X, X Compact, XZ (anche versione Premium), tutta la gamma XZ, XZ1, XZ1 Compact. In conclusione, è sicuramente una giornata di ottime news per il popolo Sony, che finalmente potrà avere maggiori certezze in merito alla sicurezza dei propri dispositivi.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: