Samsung Galaxy S9, sarà la funzione “Intelligent Scan” a migliorare la sicurezza dello smartphone?

Novità all’orizzonte per i più discussi smartphone Android del momento, Samsung Galaxy S9 e S9 Plus: i prossimi top di gamma della casa coreana potrebbero integrare una funzione inedita di cui finora sono state rivelate scarse informazioni: il nuovo “Intelligent Scan“.

Si tratterebbe, secondo gli ultimi rumor, di un feature di sicurezza nato per combinare il riconoscimento facciale e dell’iride in modo da consentire maggior accuratezza e, di conseguenza, più sicurezza durante lo sblocco del dispositivo. Intelligent Scan per Samsung Galaxy S9 e S9 Plus funzionerà inoltre a prescindere dalla luminosità dell’ambiente in cui ci troviamo al momento, permettendo un riconoscimento efficace sia in condizioni di luce diffusa che in orari notturni.

Sono inoltre già apparsi su YouTube alcuni video in grado di dimostrare il buon funzionamento di Intelligent Scan: tutto quello che occorre è un rapido sguardo e il nostro Samsung Galaxy S9 si sbloccherà istantaneamente, se l’immagine catturata dai sensori rifletterà quella memorizzata in precedenza: la funzione sarà ovviamente compatibile con tutte le app Android che supportano questo meccanismo di riconoscimento facciale.

La prova tangibile di questa “rivoluzione” in arrivo su Galaxy S9 è data direttamente dall’analisi della nuova app Impostazioni, in arrivo sui due flagship al prossimo Samsung Unpacked di Barcellona. Tra le diverse stringhe di codice è possibile notare la parola “smartscan”, e riferimenti diretti all’Intelligent Scan come “Sblocca lo smartphone utilizzando lo scan dell’iride e del volto combinati“.

Non ci rimane quindi che attendere il prossimo 25 Febbraio, data in cui verranno ufficialmente tolti i veli ai due nuovissimi smartphone Android, per scoprirne le capacità effettive e le funzioni che permetteranno alla serie Galaxy S di essere rinnovata.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: