Sky passerà dall’antenna parabolica allo streaming online. Italia in pole position

Sky ha deciso di salutare l’antenna parabolica per spostare tutti i suoi programmi online. E’ stata la BBC ad annunciare la grande novità, menzionando che l’Italia sarà la prima nazione in cui questo accadrà. Non ci sarà più bisogno di avere un’antenna, ma sarà possibile vedere l’intera programmazione del servizio direttamente online, in streaming. Sarà ancora necessaria la presenza di un decoder, ma la connessione ad internet sarà protagonista e l’antenna non sarà necessaria.

Dopo l’Italia, Sky passerà allo streaming anche in Austria e nel prossimo anno nel Regno Unito. Questa cosa era nell’aria già da tempo e dovrebbe permettere al colosso di generare più ricavi tagliando in  contemporanea anche i costi. Non stiamo quindi parlando di servizi di streaming come Sky Go e Now TV che ha sostituito Sky Online, ma dell’intera programmazione in streaming.

Tramite questa soluzione l’azienda amplierà anche il proprio mercato e permetterà a un target maggiore di utenti di usufruire del servizio, tra cui coloro che per qualsiasi motivo non hanno modo di installare un’antenna parabolica. I ricavi dell’azienda in Italia sono già positivi in questo momento. Infatti, secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda colosso della Pay TV, c’è stato un aumento del 4% nella seconda metà del 2017.

fonte: BBC

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: