Google Bulletin, la nuova app per creare news locali grazie al crowdsourcing

Google ha appena svelato una nuova app studiata per gli utenti con storie importanti da raccontare: Google Bulletin, focalizzata sul crowd journalism e sull’opportunità di dare a tutti la possibilità di mettere per iscritto sul web le proprie storie. Tra queste, ovviamente, le news che potrebbero essere ignorate dai media tradizionali, dando così risalto ad avvenimenti rilevanti al centro della propria comunità.

Google Bulletin è sostanzialmente una piattaforma che permette di comporre una news allegando testo, immagini e video per poi raggiungere con estrema facilità altri utenti nelle vicinanze, creando un’audience sempre più estesa grazie alle possibilità del passaparola sul web. L’app consente di condividere istantaneamente la news, rendendosi una sorta di “megafono virtuale” per eventi live che stanno coinvolgendo la community in un preciso momento.

L’applicazione non richiede altro che un classico account Google, perciò è sicuramente un’iniziativa alla portata di tutti coloro che hanno qualcosa da esprimere, in un modo ancora più rapido e risonante rispetto ai blog o addirittura ai social network tradizionali. Il layout dell’app, da quanto possiamo vedere nei primi screenshot rivelati, è assai semplice e leggibile, e rende la ricerca delle news sicuramente alla portata di tutti.

Google Bulletin è attualmente in fase di test presso un numero limitato di utenti statunitensi; tuttavia si può presumere che la versione ufficiale implementerà alcuni strumenti di moderazione per evitare la pubblicazione di notizie allarmistiche o eccessivamente improntate al sensazionalismo, fornendo così un quadro più obiettivo che mai senza cadere nella pericolosa trappola delle fake news, che purtroppo stentano a diminuire nonostante le continue precauzioni prese da alcune piattaforme social.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: