Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.330 altri iscritti

RSS Feed

24/02/2018

OnePlus quantifica fino a 40.000 carte di credito violate dopo gli acquisti sul sito ufficiale


Abbiamo saputo negli ultimi giorni che il sito ufficiale di OnePlus è stato hackerato, e molti utenti hanno segnalato che le proprie carte di credito sono state violate. Adesso la casa produttrice ha voluto quantificare l’entità del danno e lo ha fatto dichiarando che ci sono 40.000 carte di credito a rischio. Fino a 40.000 carte potrebbero essere state violate dagli hacker, e quindi gli utenti sono invitati a prendere provvedimenti idonei ad evitare furti di denaro.

Dalle segnalazioni inviate, coloro che hanno subito la violazione dopo aver acquistato smartphone o accessori sul sito ufficiale OnePlus si sono visti i propri soldi scalare velocemente tramite acquisti di coupon, giocate in siti di scommesse e altro. L’azienda si è scusata ed ha confermato di essere al lavoro per risolvere il problema sia dal punto di vista della sicurezza che da quello legale, ringraziando la community.

oneplus

L’ex startup cinese ha isolato il server che è stato oggetto dell’attacco hacker ed ha preso provvedimenti in merito alla sicurezza. E’ anche al lavoro per implementare un sistema di pagamento tramite carta di credito più sicuro. La violazione sul sito OnePlus non dovrebbe aver interessato chi ha usato carte di credito salvate senza immettere dati, e chi ha pagato tramite PayPal oppure usando PayPal da tramite per pagare con il denaro sulla carta di credito.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: