Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.329 altri iscritti

RSS Feed

24/02/2018

Bitcoin, Francia e Germania ne proporanno la regolamentazione al G20. Nuove norme in arrivo


A marzo si svolgerà in Argentina il G20, un evento di importanza mondiale all’interno del quale si dibatterà su argomenti di grande rilevanza. Nelle ultime ore sono emerse delle indiscrezioni importanti su quelle che saranno alcune delle principali intenzioni di due grandi Paesi europei, la Francia e la Germania. Di questo ne ha parlato il ministro delle finanze francese, Bruno Le Marie. Tra le righe si legge dell’intenzione di voler analizzare, in maniera approfondita, quali siano i rischi attualmente legati alla criptovaluta. D’altra parte si parla moltissimo del riscontro avuto dai Bitcoin negli ultimi mesi.

Dall’analisi in questione verranno fuori delle proposte per regolamentare quelli che sono gli utilizzi e la potenzialità del Bitcoin. E, secondo il ministro francese, non esisterebbe occasione migliore per farlo che il G20. Gli incrementi di valore del Bitcoin sono di circa il 1.700% nell’ultimo anno. Il numero di investitori sempre crescente, poi, non ha fatto che aumentarne il valore raggiungendo margini di guadagno che inizialmente non si potevano immaginare.  il tutto gestendo le proprio operazioni via pc o smartphone. Monitorare nella maniera migliore la valuta significa, essenzialmente, garantire la massima protezione possibile a tutti gli investitori.

La notizia della possibilità che arrivino nuove normative ad essa relativa, ha fatto calare non di poco il valore della criptovaluta negli ultimi giorni. Stesso destino è toccato anche ad altre valute simili a causa specialmente dell’atteggiamento di chiusura della Corea del Sud che tra l’altro, dopo Stati Uniti e Giappone rappresenta il terzo mercato mondiale di Bitcoin. Anche negli Stati Uniti si stanno prendendo misure di rilievo, al fine di arginare quanto più possibile il fenomeno del riciclaggio di denaro sporco. Il destino del Bitcoin, dunque, è destinato a cambiare? Quali effetti avranno queste norme sui mercati europei? Non ci rimane che attendere e vedere cosa accadrà!

Via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: