Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

25/04/2018

Samsung, arrivano nuove memorie RAM GDDR6 per schede grafiche al top


Costruiti con tecnologia a 10 nanometri, i chip da 16 gigabit sono più veloci e consumano meno energia.
È possibile iniziare a pompare sulla prossima generazione di schede grafiche, poiché Samsung ha annunciato che sta costruendo i primi chip GDDR6 da 16 gigabit usando la sua tecnologia di classe a 10 nanometri. La notizia non è una sorpresa completa, in quanto Samsung ha detto in precedenza che il GDDR6 sarebbe arrivato quando ha svelato chip RAM DDR4 da 8 gigabit il mese scorso e ha vinto un CES 2018 Innovation Awarda novembre.
"A partire da questa prima produzione del primo GDDR6 da 16 Gb del settore, offriremo una linea di DRAM grafica completa, con le massime prestazioni e densità, in modo tempestivo", ha affermato il vicepresidente senior di Samsung, Jinman Han. La società ha anche fatto una piccola presa in giro, dicendo che i chip "giocheranno un ruolo fondamentale nei primi lanci di schede grafiche e sistemi di prossima generazione".
La vorace domanda di bitcoin mining ha spinto la GeForce GTX 1070 da un prezzo di vendita suggerito di $ 380 a $ 890.
Si può discutere se Samsung sia dietro a TMSC con tecnologia a 7 nanometri, o se si tratta di tecnologia a 10 nanometri - ora alla sua seconda generazione - è inferiore a quello che Intel ( ancora ) ha in serbo per il futuro. Tuttavia, almeno le fonderie di Samsung stanno eliminando le dannate chip, il che è tutto ciò che conta davvero per i consumatori. I chip GDDR6 renderanno le cose migliori per i giocatori. Prima di tutto, offrono il doppio della velocità della precedente RAM GDDR5 da 8 gigabit, con velocità fino a 72 GB / s (ovvero gigabyte). Consumano inoltre circa il 35% di energia in meno, afferma Samsung, e offrono un guadagno di produttività del 30% in produzione, in modo che le sue linee di assemblaggio possano generare più chip nello stesso lasso di tempo. Ciò che questo significa per te, in teoria, è una prestazione di gioco migliore, meno consumo di energia e schede grafiche più economiche. Cioè, a meno che tutti i chip siano divorati dai minatori bitcoin. La vorace domanda da parte di questa industria ha spinto una GeForce GTX 1070 da un prezzo di vendita suggerito di $ 380 a $ 890, come notato da Techspot . Questo sta uccidendo i giocatori e le persone che amano costruire piattaforme (e promuovere l'inquinamento ), ma tutto ciò è ovviamente positivo per i profitti di Samsung .
Source: Hardware

Tags: , , , , , , , , , , ,

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: