Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus sbarcheranno in Europa a Febbraio?

Xiaomi Redmi 5 e 5 Plus sono gli ultimi smartphone lanciati dalla nota azienda cinese. In Cina, tra l’altro, entrambi i dispositivi sono già sul mercato da dicembre 2017. Secondo quanto emerge dalle ultime indiscrezioni, adesso lo smartphone sta per raggiungere i mercati rimanenti. Entro febbraio, infatti, dovrebbe risultare già disponibile in Europa. La versione di Xiaomi Redmi 5 destinata ai mercati al di fuori della Cina includono anche la banda 20. In questo modo viene garantita la compatibilità con tutti gli operatori europei. Le fonti vengono ritenute molto attendibili provenendo da una delle maggiori voci del settore, Roland Quandt (@rquandt).

Xiaomi Redmi 5 dovrebbe essere mostrato anche in occasione del prossimo MWC di Barcellona. Vediamo, brevemente, le specifiche tecniche della versione base dello smartphone. Questo avrà un display HD da 5,7 pollici. Il processore che lo alimenterà sarà uno Snapdragon 450 abbinato con una RAM da 2 o da 3 GB. Anche la memoria interna è variabile, a seconda della versione, tra 16 e 32 GB. La fotocamera sarà singola sul posteriore con risoluzione di 12 MP. Sarà, invece, da 5 sul frontale. La batteria avrà una capacità di 3.000 mAh. Interessanti anche le opzioni di connettività, quali 4G Volte, Wi-Fi, Bluetooth, GPS, micro-USB.

Per quanto, invece, riguarda lo Xiaomi Redmi 5 Plus, questo avrà un display FHD da 5,99 pollici ed un processore Snapdragon 625 di Qualcomm. La RAM abbinata sarà, in questo caso, di 3 o 4 GB mentre la memoria interna sale, rispetto alla versione base, a 32 o 64 GB. Stesse caratteristiche sono previste sia per la fotocamera che per la connettività. Ad aumentare è, invece, la capacità della batteria che è pari a 4.000 mAh. E quali saranno i prezzi? Bene o male si manterranno simili a quelli esistenti, attualmente, in Cina. Redmi 5 costerà  da 120 a 135 dollari in base alla versione scelta. La versione Plus, invece, oscillerà tra 150 e 180 dollari. Non ci rimane, a questo punto, che attendere l’arrivo ufficiale del dispositivo sui nostri mercati.

Via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: