Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/02/2018

Google Chromecast e i problemi alla connessione Wi-Fi: scoperta la causa dei crash


Nelle ultime ore, Google ha confermato ufficialmente la correlazione tra alcuni problemi di disconnessione alla rete Wi-Fi e l’uso di Google Chromecast, dietro segnalazione di parecchi utenti che hanno lamentato crash e riavvii improvvisi dei propri router durante lo streaming. Il problema sembra coinvolgere gli apparecchi dei brand ASUS, Netgear, TP-Link, Linksys e Synology, ed è effettivamente una pessima quanto inaspettata sorpresa per tanti utenti che si affidano a Google Chromecast per la visione dei contenuti HD preferiti. Secondo quanto affermato da TP-Link, che avrebbe svolto alcune indagini preliminari sulle cause dei crash, Chromecast invierebbe in un breve lasso di tempo un numero di pacchetti di dati difficilmente gestibile dai router casalinghi, causando la disconnessione e problemi di rete ad ampio raggio.

Google è all’opera su una soluzione ufficiale, tuttavia il problema potrebbe estendersi nel frattempo anche a diversi gadget della linea di domotica Google Home, dal momento che il sistema di multicast utilizzato per la trasmissione delle informazioni (MDNS) è anche al centro della connettività di questi dispositivi. TP-Link ha comunque confermato di aver trovato un fix “proprietario” per i suoi router, con un upgrade lato firmware che consente al dispositivo di non crashare.

Mancano ora le patch ufficiali degli altri brand, anche se sarebbe innanzitutto opportuno attendere una soluzione ufficiale per Google Chromecast, in modo che l’invio di pacchetti dati possa essere moderato a seconda delle capacità dei router: scopriremo presto se la prossima patch in arrivo sarà valida anche per i gadget della linea Google Home, e come verrà risolto l’incidente.

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: