MediaTek svela nuovi chip incentrati su AI e multimedia al CES 2018

Sebbene il produttore di processori per smartphone MediaTek non sia arrivato ai livelli di Qualcomm in termini di vendite, non rinuncia a portare sul mercato prodotti innovativi e al top dell’avanguardia. Al CES 2018 la casa produttrice ha appena svelato nuovi chip che massimizzeranno l’esperienza utente in ambito multimediale, intelligenza artificiale e smart home. Il primo si chiama MT8695, ed è un SoC che potrà essere integrato all’interno di “chiavette mini PC” più piccole delle TV Box, come Amazon Fire Stick.

Questo chip è realizzato con processo produttivo a 12 nm e permette di riprodurre contenuti video in risoluzione 4K con una fluidità massima di 60 fps, con tanto di tecnologie HDR10 e Dolby Vision. Non si era mai vista una chiavetta in grado di ottenere simili risultati nella riproduzione multimediale. Il secondo chip, di nome MediaTek MT8516, è invece focalizzato sull’intelligenza artificiale. Riesce infatti a processare il linguaggio naturale tramite comandi vocali e può integrare nei dispositivi un assistente virtuale.

Insieme a questi SoC è stato svelato uno smart display che potrà essere integrato con smart TV e monitor, sarà compatibile con i processori MT8176 e MT8173 e sarà anch’esso basato sull’intelligenza artificiale. In questo caso l’AI verrà usata in ambiti come automazione della casa, Internet delle Cose (IoT), ma anche per l’uso multimediale. MediaTek sta quindi insistendo sui dispositivi smart per portare la tecnologia in ogni ambito della nostra vita.

fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: