Nvidia rilascia i nuovi driver 390.65 WHQL contro Spectre

Nvidia continua a dimostrarsi estremamente attenta nei confronti delle vulnerabilità Meltdown e Spectre e, dopo aver rilasciato una tabella di marcia relativa all'aggiornamento dei suoi dispositivi, oggi ha pubblicato i nuovi driver 390.65 WHQL con cui va ad eliminare la possibilità di sfruttare la variante CVE-2017-5753 di Spectre per effettuare attacchi attraverso i suoi driver, mentre resta ancora possibile farlo con il secondo tipo CVE-2017-571.

Nonostante Spectre sia una vulnerabilità resa possibile da un errore di fondo nell'architettura di diverse CPU, Nvidia ha voluto fare in modo che i suoi driver non possano essere utilizzati per portare attacchi di questo tipo. I driver, infatti, rientrano tra quei software che hanno un profondo accesso al kernel, motivo per cui potrebbero essere uno dei canali preferiti da chiunque fosse intenzionato a realizzare dei malware basati su Spectre.

Le GPU Nvidia sono immuni alle minacce rappresentate da Meltdown e Spectre per via della loro architettura profondamente diversa rispetto alle CPU, quindi l'aggiornamento di oggi non dovrebbe avere alcun impatto sulle performance delle GPU della casa verde. Vista l'importanza di questo update, al fine di proteggersi preventivamente contro ogni minaccia, vi invitiamo a scaricarlo senza esitare oltre.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da puntocomshop a 648 euro oppure da Amazon a 717 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: