Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

22/02/2018

Dell Latitude 5000 e 7000: al CES i nuovi notebook e 2-in-1 con Intel Core 8a gen.


Dell ha annunciato al CES di Las Vegas una versione rinnovata dei notebook e 2-in-1 (i detachable) appartenenti alle serie Latitude 5000 e Latitude 7000, introducendo al loro interno i processori Intel di 8a generazione. “Fast, Functional, Desirable”, così l’azienda definisce i nuovi prodotti presentati alla kermesse americana: “Fast” per i processori Intel Core vPro 15W di ultima generazione nelle versioni dual e quad-core, “Functional” per la presenza - tra le varie caratteristiche - dei display Super Low Power che garantiscono una maggiore autonomia grazie ai consumi ridotti e “Desirable” per il design e la possibilità di utilizzare i dispositivi in mobilità.

Si pensi ad esempio che il notebook Latitude 7490 integra un display Full HD SLP in grado di ridurre i consumi fino al 50 per cento: in altre parole, la tecnologia consente di utilizzare il notebook per più tempo rispetto ai modelli precedenti, raggiungendo le 22 ore di autonomia. Sono diversi i modelli presentati a Las Vegas: Latidude 7290, Latidude 7390 (sia in versione notebook che 2-in-1), Latidude 5290 (notebook e 2-in-1), Latidude 5490 e Latidude 5590.

Dell Latitude Serie 5000

I modelli 5290, 5490 e 5590 differiscono tra loro innanzitutto per la diagonale del display: parliamo di un 12.5” HD 1366x768 per il primo, un 14” HD 1366x768 o FHD 1920x1080 per il secondo (uno dei quali ha lo schermo touch) e un 15.6” HD o FHD per il terzo. Nella serie 5000 il processore Intel di 8a generazione è affiancato da una RAM fino a 32GB, ed è possibile scegliere tra una soluzione HDD fino a 1TB ed una SSD M.2 fino a 1TB. Riguardo la GPU sono disponibili sia la NVIDIA GeForce MX130 che la Intel HD/UHD 620 a seconda del processore (i3, i5 o i7).


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da puntocomshop a 648 euro oppure da Amazon a 717 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: