Nexon: è Playerunknown's Battlegrounds la causa del fallimento di LawBreakers

Il totale fallimento di LawBreakers è da imputare a Playerunknown's Battlegrounds: a dichiararlo è stato Nexon, il Publisher che si è occupato della pubblicazione del titolo di casa Boss Key Production.

Lo sparatutto competitivo creato dal papà di Gears of War non è riuscito ad entusiasmare i giocatori: la beta ha registrano numeri molto bassi e il debutto del gioco su PC e Playstation 4 non è stato sicuramente brillante.

Con il passare del tempo, la situazione è peggiorata sempre di più e gli utenti connessi al gioco sono calati costantemente. Recentemente inoltre, il Direttore Finanziario di Nexon Shiro Uemura ha dichiarato che gli investimenti su LawBreakers sono ufficialmente terminati a causa del poco successo ottenuto dal gioco.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da puntocomshop a 999 euro oppure da Amazon a 1,109 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: