I migliori tablet per giocare ai videogiochi: porta il gaming in ogni dove!

Purtroppo al PC e alle console si può giocare solo in casa se escludiamo i notebook, ma i PC portatili non sono il massimo della trasportabilità. Con i tablet per giocare invece è molto facile portare i videogiochi ovunque ci si trovi, e allo stesso tempo non si sta scomodi come accade con uno smartphone e il suo display troppo piccolo. Di modelli ce ne sono tantissimi se guardiamo a questi dispositivi, ma i dispositivi etichettati esclusivamente come tablet gaming sono pochissimi, e non sono nemmeno di ultima generazione.

Questo perchè non c’è bisogno di un modello specializzato sui videogames: anche i tablet Android o iOS normali sono perfetti per i giochi, a patto che abbiano caratteristiche tecniche all’altezza. Nei paragrafi seguenti andremo prima di tutto ad approfondire nel dettaglio i tablet da gaming con le loro specifiche tecniche, e vi spiegheremo come capire quali sono i migliori. Dopodichè vi mostreremo i migliori tablet per giocare tramite una selezione finale di tutti i dispositivi più validi in commercio.

Sommario

I tablet gaming sono meglio con Windows 10 o con Android e iOS?

Un tablet per giocare ai videogiochi è economico?

Processore e RAM: le caratteristiche ideali

Migliori tablet per giocare con Android e iOS

I tablet per giocare sono meglio con Windows 10, Android o iOS?

tablet per giocare

Il sistema operativo è una caratteristica fondamentale quando si deve acquistare un tablet per giocare. Per ogni OS infatti i giochi sono diversi, e sebbene potete trovare un videogame disponibile per più sistemi operativi, non è così per tutti i giochi, ma solo per alcuni di essi. Windows 10 è il miglior sistema operativo per i videogiochi su PC, tuttavia non è la stessa cosa sui tablet. Questi dispositivi infatti, a parte pochissimi esemplari con scheda video dedicata Nvidia che costano migliaia di euro come il Microsoft Surface Book 2, non hanno un hardware abbastanza potente per far girare i migliori titoli per computer. Per questo motivo i migliori tablet per giocare sono quelli con Android oppure gli iPad di Apple. I giochi FPS, RPG, di calcio, di corse e così via, per i tablet Android e iOS non hanno la stessa grafica 3D avanzata di quelli per PC, tuttavia almeno sarete in grado di giocare ai migliori titoli per questi OS, mentre con un modello Windows non potete farlo.

Un tablet per giocare ai videogiochi è economico?

Un vero tablet per giocare Android o iOS purtroppo non è economico. I videogiochi purtroppo sono i software che richiedono più risorse, quindi hanno bisogno di un hardware di fascia alta per girare alla perfezione. Ciò vuol dire che per acquistare dei tablet per giocare dovete essere pronti a pagare prezzi di almeno qualche centinaia di euro. A meno che ovviamente non vogliate giocare solo a videogames leggeri e senza grafica avanzata. Diciamo che a occhio e croce per avere un tablet con cui giocare seriamente bisogna spendere almeno 300 euro. Purtroppo questi terminali non sono diffusi come gli smartphone, quindi c’è molto meno scelta e i prezzi per l’hardware migliore sono generalmente più alti.

Processore e RAM: le caratteristiche ideali

In tutta la scheda tecnica di un tablet per giocare Android o iOS, le caratteristiche tecniche più importanti sono il processore e la memoria RAM. Sono questi componenti infatti che determineranno, assieme all’ottimizzazione software della casa produttrice, come girerà un gioco sul vostro dispositivo, se escludiamo degli eventuali tablet per giocare Windows (per cui come già detto sopra bisogna spendere migliaia di euro per avere un device in grado di riprodurre i migliori titoli per Windows). Il SoC include anche la GPU (scheda video), che è il componente che conta di più in assoluto per i videogiocatori. Per quanto concerne i tablet Android, i processori più consigliati sono i seguenti.

  • Qualcomm Snapdragon serie 8xx e 6xx: quelli della serie 8xx vengono considerati i migliori processori per giocare, tuttavia è diventato molto difficile trovarli sui tablet. E’ molto più facile trovare gli Snapdragon 6xx, che sono esemplari di fascia media o medio alta ma sono comunque ottimi in gioco.
  • Kirin serie 9xx: si trovano sui dispositivi Huawei e sono i SoC più potenti realizzati dall’omonima casa produttrice.

Un buon tablet per giocare ha anche un quantitativo sopra la norma di memoria RAM. Noi consigliamo almeno 3 GB di RAM per i modelli Android perchè è il quantitativo con cui non si hanno problemi coi giochi attuali, mentre per gli Apple iPad possono bastare anche 2 GB di RAM dato che iOS è ottimizzato meglio.

Migliori tablet per giocare con Android e iOS

Huawei Mediapad M3

tablet per giocare

Compattezza è la parola d’ordine per questo tablet per giocare che è uno dei pochi ad essere il top per i videogiochi ma allo stesso tempo ad avere dimensioni ridotte e quindi tanta versatilità. E’ un dispositivo mosso dal processore octa-core Kirin 950 da 2,3 GHz, di fascia alta senza ombra di dubbio e capace di far girare praticamente tutti i giochi Android. Con ben 4 GB di RAM a supporto poi le prestazioni nel multi-tasking e coi giochi più pesanti sono ancora più egregi. I 32 GB di memoria si possono espandere tramite micro SD, slot abbinato anche ad uno per scheda SIM con il quale si può navigare in internet in 4G LTE. Oltre ad avere un eccelso comparto hardware si ha a disposizione anche la possibilità di giocare con un dettaglio eccezionale grazie al display da 8,4 pollici con risoluzione Quad HD+ di 2560 x 1600 pixel. Il design tutto in alluminio è elegante ed è assemblato alla perfezione con materiali molto buoni, mentre la batteria da 5100 mAh pur non dando risultati spettacolari riesce a superare la sufficienza.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Huawei Mediapad M3 4G Lte Tablet, Display da 8,4″ IPS/WQXGA, Processore Kirin Octa-Core, RAM 4 GB, HDD da 32 GB, Argento

Lenovo Yoga Tab 3 Plus

tablet per giocare

Questo Lenovo è un po’ meno conosciuto della concorrenza ma è un tablet per giocare e multimediale con Android impeccabile, tra l’altro venduto a un prezzo molto concorrenziale. Questa macchina da guerra è uno dei pochi tablet Android ad avere un kickstand che funge da supporto con cui lo si può mantenere in piedi in diverse posizioni. Una cosa ottima per chi vuole collegare un controller Bluetooth e giocare nel modo più comodo possibile come se si avesse di fronte una console. Questo dispositivo ha un reparto hardware che si compone di un processore Qualcomm Snapdragon 652 octa-core, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria espandibile. Il processore non è il più potente di Qualcomm, ma è comunque di fascia medio-alta ed ha una scheda video molto performante. Ciò vuol dire prestazioni sempre pienamente a norma nei videogiochi, con una buona fluidità in tutti i titoli. Ampio e molto comodo, il display da ben 10,1 pollici vanta una risoluzione Quad HD+ di 1600 x 2560 pixel, anche qui il dettaglio è pazzesco e quindi la qualità dell’immagine stupisce. Ci sono anche la bellezza di 4 speaker stereo con i quali si può avere la massima immersione nei videogiochi. Questo tablet gaming è anche il paradiso per quanto riguarda l’autonomia della batteria, e questo è importantissimo dato che giocando i dispositivi si scaricano subito. Ci sono ben 9600 mAh di batteria, qualcosa di immenso specie se consideriamo quanto è ottimizzato bene il tablet per giocare, che può farvi fare oltre 11 ore di utilizzo.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Lenovo ZA1N0008DE Yoga Tab 3 Plus Tablet con Display da 10.1″, Processore Qualcomm Snapdragon 652 da 1.8 GHz, 3 GB LPDDR3-SDRAM, 32 GB, Fotocamera Posteriore da 13 MP, Android 6.0, Nero

Apple iPad Pro 10.5

tablet per giocare

Vi presentiamo Apple iPad Pro, il re assoluto delle prestazioni, nonchè l’unico tablet per giocare iOS in questa guida all’acquisto. Ed è proprio l’ottimizzazione del sistema operativo iOS che gioca il ruolo più fondamentale in questo terminale. Lo pagherete di più della concorrenza Android se lo sceglierete, tuttavia non esiste nessun Android che riuscirebbe a superarlo in performance. Ciò si ripercuote anche sui giochi, sempre fluidissimi e con un frame rate altissimo. Il processore Apple A10X Fusion abbinato a ben 4 GB di memoria RAM su un OS come questo sono letteralmente bestiali, non hanno praticamente rivali in velocità e stabilità. Si possono anche scegliere fino a 256 GB di memoria interna per installare un numero infinito di giochi. Da precisare è che in questo caso ci saranno i giochi iOS e non quelli Android, ma lo Store è comunque altrettanto vasto come il Play Store. Lo schermo è da 10,5 pollici ed è uno dei pochissimi ad avere la frequenza di aggiornamento di 120 Hz, eccezionale per un tablet per giocare e adatta proprio a giocare. Come se non bastasse c’è una risoluzione 2K e colori estremamente fedeli alla realtà. Questo tablet gaming non si fa mancare nemmeno 4 altoparlanti stereo, quindi anche il suono mentre giocate sarà di prim’ordine. La batteria può durare davvero molto, oltre 11 ore in navigazione WiFi e nel gioco sicuramente vi farà fare intorno alle 5 ore. Altre caratteristiche non relative al gaming ma importanti sono la presenza del supporto alla stilo Apple Pencil per scrivere e disegnare, e una fotocamera da 12 Megapixel che è tra le migliori mai viste su un tablet.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Apple iPad PRO 10.5 WI-FI 256GB 2017 MPDY2TY/A Tablet Computer

Samsung Galaxy Tab S3

tablet per giocare

Samsung Galaxy Tab S3 è il tablet per giocare  Android per eccellenza, ve lo consigliamo in particolare perchè è insuperabile da qualsiasi modello della concorrenza con l’OS di Google. Il suo cuore è un processore Qualcomm Snapdragon 820, il più potente mai montato su un tablet Android, che è stato accoppiato con 4 GB di RAM e 32 GB di veloce memoria UFS. Non potevano praticamente esserci pezzi migliori per un tablet per giocare, e infatti i giochi come girano su Tab S3 non girano su praticamente nessun altro modello Android. Velocità perenne, zero rallentamenti e dettagli massimi su ogni titoli sono un must su questo dispositivo. Oltre all’espandibilità con micro SD qui abbiamo anche uno slot per SIM Card che permette di usarlo come smartphone. Come il SoC, anche lo schermo è il migliore di tutti: trattasi di un pannello SuperAMOLED da 9,7 pollici con tecnologia HDR e risoluzione 2K. Come colori siamo veramente ai massimi storici, e la definizione è spettacolare così come la luminosità. Ci sono poi su questo tablet per giocare 6000 mAh di batteria che basta e avanza per 4-5 ore di gioco, e altoparlanti molto potenti. Abbiamo anche una fotocamera da 13 Megapixel di fascia top di gamma in quanto a tablet, e una stilo S Pen per scrivere e disegnare a mano.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Samsung Galaxy Tab S3 Tablet, Argento, 9.7, 32 GB espandibili, LTE [Versione Italiana]

Nintendo Switch

tablet per giocare

Nintendo Switch non è esattamente un tablet per giocare: si tratta dell’ultima console di casa Nintendo, ed è uno dei prodotti tecnologici più venduti in assoluto. Tuttavia non è una console normale, perchè oltre a collegarsi alla TV per giocare si può usare anche in modalità tablet gaming per portarla ovunque. Ha infatti un suo display touch screen da 6,2 pollici in HD, a cui sono attaccati 2 controller (Joy-Con) removibili. Grazie a questi è possibile anche giocare in 2 giocatori sulla stessa console, cosa che solitamente non è possibile fare sui tablet per giocare. E’ il dispositivo mobile più potente del mondo grazie al suo processore Nvidia Tegra e a 4 GB di RAM, e supporta dei giochi molto più avanzati di quelli Android e iOS. Al suo interno vanno inserite delle cartucce contenenti i videogames da giocare sia sul tablet per giocare con frame rate più alto che su TV in alta definizione tramite una dock. La batteria ha una capienza di 4310 mAh e in game può durare oltre 3 ore con una singola carica. Il suo prezzo non si discosta molto da quello di un tipico tablet gaming di fascia alta, eppure è una console seria!

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Nintendo Switch – Blu/Rosso Neon

Conclusione

La morale della favola è che se volete un tablet per giocare davvero capace di far girare tutti i titoli, dovete acquistarne uno che abbia un arsenale hardware potente. E’ questa la cosa più importante: il processore e la memoria RAM. Particolari secondari sono la presenza di una batteria capiente e di una memoria ampia, perchè ricordate che i giochi messi su una micro SD possono causare prestazioni inferiori o addirittura rallentamenti. Una buona alternativa ai tablet gaming, con le console portatili che si stanno praticamente estinguendo rispetto al passato, è la Nintendo Switch che si trasforma anche in un tablet.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: