Huawei P20, P20 Plus e P20 Pro: i primi leak mostrano la tanto attesa tripla fotocamera

La fortunatissima serie “P” di Huawei non ha certo bisogno di presentazioni: comprende alcuni degli smartphone Android più popolari degli ultimi anni, che hanno saputo ottenere un successo a dir poco incredibile anche in Italia. Huawei P8, P9 e P10 sono considerati dal pubblico dispositivi particolarmente affidabili e pronti alla multimedialità, per questo la casa coreana non poteva rinunciare al lancio della nuova generazione “P20”, che a quanto pare comprenderà tre dispositivi diversi. Huawei P20, P20 Plus e P20 Pro sono i primi nomi trapelati da un recente leak sul social Weibo, dove sono inoltre raffigurati alcuni mock-up in cui è evidente la presenza della tanto discussa e attesa tripla fotocamera, che rappresenterà uno dei principali punti di forza della nuova serie P20.

Ciò che distingue i tre smartphone, da questo punto di vista, è semplicemente il posizionamento dei tre obiettivi, che sembra essere differente in ogni versione. Notevoli invece le performance generali della “triple cam”: 40 megapixel di risoluzione complessiva e uno zoom ibrido con ingrandimento 5x sembrano essere quanto Huawei ci promette per la prossima generazione di top di gamma.

huawei p20 pro huawei p20 plus

Per quanto riguarda l’assetto hardware dei tre Huawei P20, notiamo alcune differenze tra P20 “base” e P20 Pro: quest’ultimo dovrebbe avere un rapporto schermo/telaio più elevato, ed un lettore di impronte digitali posizionato sul retro del dispositivo. Nonostante manchino conferme ufficiali, si presume che P20 e P20 Plus avranno a bordo lo stesso chipset presente su Huawei Mate 10 / 10 Pro, ovvero Kirin 970; mentre P20 Pro avrà un “trattamento speciale”, in quanto installerà il nuovo Kirin 975. Tutti e tre i device della serie P20 dovrebbero includere, infine, 6 GB di RAM e almeno 64 GB di storage: ci aspettiamo al più presto conferme ufficiali, magari proprio al MWC 2018 che si terrà a fine Febbraio.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: