Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.357 altri iscritti

RSS Feed

23/05/2018

Sony Xperia: emergono i primi dettagli degli smartphone in uscita nel 2018


Sony è uno dei maggiori nomi nel settore dell’elettronica. Sembra che attualmente il colosso giapponese sia al lavoro per la produzione di nuovi smartphone che vedranno la luce, evidentemente, nell’arco del prossimo anno. Oggi sono emerse le prime indiscrezioni a riguardo. Non siamo sicuramente in grado di tracciare un quadro completo della situazione, ma abbiamo comunque alcuni punti base da cui poter partire. Innanzitutto, stiamo parlando di un totale di quattro dispositivi che dovrebbero avere, approssimativamente, le medesime caratteristiche tecniche. Si tratta del Sony Xperia coi codici H8216, H8266, H8276 e H8296. Tutti sono identificati dal numero di modello H82XX.

Inizialmente, le primissime voci parlavano di dispositivi di fascia media che avrebbero avuto un display Full HD. Ad oggi, almeno a giudicare dai primi dati e dai risultati emersi su Geekbench, ci sentiamo di affermare che le caratteristiche tecniche dei nuovi Sony Xperia H82XX non avranno nulla da invidiare agli altri. Le immagini trapelate mostrano le specifiche di uno dei quattro modelli, ovvero il Sony H8266. Un dispositivo che dovrebbe rappresentare quasi la nave ammiraglia del colosso giapponese nel settore degli smartphone. Lo testimoniano i punteggi ottenuti in single-core e in multi-core con risultati, rispettivamente, di 2.393 e 8.300 punti.

Per quanto concerne le altre specifiche tecniche emerse su Geekbench, si parla di un dispositivo che sarà alimentato da un processore Snapdragon 845 di Qualcomm, tra i migliori attualmente disponibili. A questo si abbinerà una RAM da 4 GB. Come già annunciato in tempi precedenti, i nuovi Sony Xperia H82XX eseguiranno Android Oreo 8.0. Sicuramente emergeranno al più presto altri dettagli su questi dispositivi. In questa maniera, potremo completare nella maniera migliore un quadro che, almeno per il momento, ci sembra incoraggiante. Non ci rimane che attendere!

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: