Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.329 altri iscritti

RSS Feed

22/02/2018

Facebook riconosce i volti senza tag nelle foto


Che Facebook tenga alla nostra privacy è evidente: dalle richieste di riconoscimento del volto agli avvisi in caso di accesso al nostro account il social ci protegge molto dalle presunte violazioni. Addirittura in alcune nazioni è in grado di inviare una notifica quando qualcuno pubblica una nostra foto anche in assenza di tag. Il social network più famoso del mondo riconosce il nostro volto ovunque e avvisa se qualcuno utilizza una foto senza tag per proteggere la privacy dell’utente.

La funzione di riconoscimento del volto finora è stata utilizzata dal social network come opzione di suggerimento di tag nelle foto e nei video pubblicati in bacheca. Nel momento in cui pubblichiamo un’immagine di amici e conoscenti presenti nei nostri contatti, attraverso il riconoscimento del volto Facebook suggerisce di inserire un tag associato ai loro nomi. Tramite le Impostazioni del Diario e di Aggiunta Tag possiamo infatti esprimere le nostre preferenze e decidere di essere identificati o meno tramite il tag.

Per cui disattivando questa opzione non riceveremo più notifiche in merito alle foto in cui siamo taggati. Facebook sta adesso introducendo un tag automatico ogni qualvolta il volto di un utente viene riconosciuto in una foto in assenza di tag. Questo sta avvenendo però soltanto in alcune nazioni tra cui, almeno per ora, non ci sono il Canada e i Paesi dell’Unione Europea.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: