Xiaomi Redmi Note 5 non s’ha da fare, Redmi 5 Plus lo rimpiazzerà

Xiaomi Redmi Note 5 non arriverà: per la prima volta dal primo phablet della serie Note, in questa generazione non ci sarà uno smartphone di questa serie. L’informazione è arrivata da un “super moderatore” del forum ufficiale MIUI, l’interfaccia utente ufficiale della casa produttrice. Sarà l’appena arrivato Redmi 5 Plus a sostituire il phablet, e questa è una bruttissima notizia dato che il Note 4 è stato lo smartphone più venduto della casa produttrice nell’ultimo anno.

Ma questo non è l’unico motivo per cui i fan si rammaricheranno della mancata uscita di Xiaomi Redmi Note 5. Un’altra ragione riguarda anche le specifiche tecniche: per gli ultimi midrange lanciati dall’azienda (Mi Max 2 e Mi A1) sono arrivati con il processore Snapdragon 625, e lo stesso è accaduto con il Redmi 5 Plus. I fan si aspettavano che il Note arrivasse con un processore più potente, perchè è dal Note 4 che viene usato sempre lo Snapdragon 625.

Sono molti coloro che avrebbero voluto uno Xiaomi Redmi Note 5 con uno Snapdragon 660, un 653 o almeno un 630, essendo che perfino l’ormai datato Note 3 Pro aveva un SoC più performante del 625. Nell’ultima generazione, la casa produttrice è stata capace di inserire lo Snapdragon 660 solamente nel Mi Note 3, il successore di un top di gamma che invece aveva uno Snapdragon 821. Pare quindi che l’azienda abbia deciso di regredire a livello hardware, dedicando i processori più potenti solo ai principali top di gamma come Mi7 e Mi Mix 3. Nonostante ciò, il successo continua a dilagare: attualmente Xiaomi è in top 5 dei brand che hanno venduto più smartphone al mondo nell’ultimo anno.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: