Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/02/2018

Gli smartphone Samsung con Android Oreo nomineranno gli screenshot in base al contenuto


Dopo l’arrivo di Android Oreo sul mercato del settore, il nuovo sistema operativo di Google sta raggiungendo tutti i dispositivi Android compatibili con le sue caratteristiche e per i quali le aziende madri hanno previsto l’aggiornamento. Le nuove funzionalità a cui ci stiamo abituando pian piano sono davvero molte e sempre di nuove ne vengono proposte. Nelle ultime ore è toccato a Samsung. La nota azienda sud-coreana, infatti, ha appena aggiunto una funzionalità nuova di zecca che verrà inserita nel sistema operativo dei propri dispositivi. Con questo nuovo aggiornamento, ogni qualvolta si acquisirà uno screenshot, lo stesso verrà nominato in maniera automatica ed in base al suo contenuto.

Fino a questo momento, nel momento in cui acquisivamo uno screenshot veniva attribuito un nome fatto di un insieme di numeri che normalmente ne identificavano la data. Qualora si volesse nominare lo screenshot diversamente si doveva procedere manualmente. Ebbene, con questa novità ad ogni screenshot verrà attribuito un nome in base al contenuto. Facciamo un esempio pratico. Supponiamo di acquisire la schermata da un video che stiamo vedendo su Youtube. In questo caso, sul nostro dispositivo Samsung l’immagine verrà salvata come “Screenshot_Youtube”. Questo varrà per ogni acquisizione. Una novità che per alcuni potrebbe non avere utilità ma che siamo certi aiuterà tutti a mettere un po’ più di ordine all’interno della propria galleria di immagini.

samsung

Fino a questo momento, l’organizzazione della galleria in questo modo era possibile solo con alcune applicazioni esterne allo smartphone. Dall’arrivo dell’aggiornamento, tutti i possessori di un dispositivo Samsung Galaxy con Android Oreo potranno usufruirne direttamente. Dobbiamo, infine, considerare un aspetto importante. Samsung ha appena distribuito la quarta beta di Oreo per i suoi dispositivi, ma non sappiamo ancora di preciso quando tutti ne verranno raggiunti. In effetti le operazioni di aggiornamento di questi smartphone vanno un po’ a rilento. Ma non ci rimane che attendere la distribuzione ufficiale per poter usufruire di questa nuova ed interessante possibilità relativa agli screenshot.

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: