Apple porta iMac Pro in Italia: la workstation costa da 5.600 a oltre 15.000€

Apple ha lanciato sul suo store italiano il suo PC All in One più potente in assoluto: iMac Pro. Una workstation pensata per i professionisti, gli scienziati, i ricercatori e tutti coloro che hanno bisogno del massimo della potenza. Definire i prezzi di questo super computer proibitivi, sebbene non si possa trovare in giro tanto di meglio a prezzi più bassi, è decisamente un eufemismo. La configurazione di fascia più bassa del PC costa la bellezza di 5.599 euro.

Se si sceglie la configurazione più entry-level, si porta a casa una workstation con all’interno un processore Intel Xeon W octa-core, che gira a una frequenza base di 3.2 GHz e arriva a 4.2 GHz con Turbo Boost. Supportano la potentissima CPU di fascia server 32 GB di RAM e un disco SSD dalla dimensione di 1 TB. C’è anche una scheda video dedicata che è tra le più potenti al mondo: AMD Radeon Pro Vega 56 con 8 GB di memoria grafica HBM2. Il display Retina di Apple iMac Pro ha una dimensione di 27 pollici e la risoluzione 5K di 5120 x 2880 pixel con tecnologia P3.

Questa è però solo la configurazione base di Apple iMac Pro, che si può personalizzare a piacimento in tanti modi. La versione più potente prevede la presenza di un processore Intel Xeon W da ben 18 core, 128 GB di RAM e 4 TB di SSD. Si può includere la scheda video AMD Radeon Pro Vega 64, il Magic Mouse 2, Magic Trackpad 2, un kit di montaggio VESA e i programmi Final Cut Pro X e Logic Pro X preinstallati. Il tutto per un prezzo totale di 16.256,98 euro: un patrimonio.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: