Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.358 altri iscritti

RSS Feed

23/05/2018

Bluhole non apprezza che sul mercato arrivino prodotti simili a Battlegrounds


Quando un gioco ottiene un successo travolgente è inevitabile che sul mercato arrivino prodotti simili e in alcuni casi si arriva persino a parlare di veri e propri cloni. PlayerUnknown's Battlegrounds, ad esempio, è uno di quei titoli che ultimamente sta ispirando molti team di sviluppo, basta pensare alla modalità Battle Royale di Fortnite o al mercato cinese, dove i cloni non mancano.

Brendan Greene creatore di PlayerUnknown's Battlegrounds però non apprezza l'arrivo di titoli simili al suo e recentemente ha voluto sollecitare l'industria del gaming ad implementare metodi più efficaci a livello di copyright. Parlando al Gaming Show di Radio 1, Green ha infatti voluto sottolineare che in altri settori dell'intrattenimento i metodi per proteggere le Proprietà Intellettuali sono più severi, efficienti.

Nel settore dei film e della musica, le IP sono davvero protette e si può realmente tutelare il proprio lavoro. Nel mondo videoludico invece non esiste ancora un sistema ben strutturato e bisognerebbe implementare metodi efficaci.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 729 euro oppure da Amazon a 785 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: