Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.479 altri iscritti

RSS Feed

19/07/2018

Intel Nervana, processore per AI, massimizza lo scambio dati tra RAM e chip


Intel Nervana, la nuova architettura di processore per reti neurali, supporta le memorie HBM e sfrutta svariate nuove ottimizzazioni per rendere ancora più efficiente lo scambio di dati tra RAM e processore, un fattore chiave per incrementare i tempi di addestramento di un'AI, specialmente quando si sfrutta la tecnica del Supervised Learning (l'AI impara analizzando grandi quantitativi di dati).

Intel ha annunciato l'arrivo di Nervana, un'architettura sviluppata appositamente per le reti neurali (niente CPU, quindi: la sigla è NNP, Neural Network Processor) un paio di mesi fa, e poche ore fa ha rilasciato ulteriori dettagli sulle sue caratteristiche. L'intero chip è progettato per ottimizzare al massimo il flusso dei dati, il vero nodo cruciale della questione AI. Come riassume efficientemente Intel:

È tutta questione di riuscire a istruire una rete neurale con il maggior quantitativo di dati possibile in un determinato periodo di tempo.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 168 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: