Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

19/02/2018

Destiny 2: alcune attività bloccate se non acquisti il DLC. Xbox rimborsa, Sony no.


La Maledizione di Osiride, primo DLC per Destiny 2, è finalmente approdato su PC e console, ma il suo debutto ha fatto infuriare moltissimi giocatori: coloro che non sono in possesso dell'espansione infatti non sono più in grado di completare tutti gli Obiettivi/Trofei del gioco base e non possono più prendere parte ad alcune attività in quanto alcuni contenuti risultano bloccati se la Maledizione di Osiride non è installata.

Il neo uscito DLC aumenta infatti ad almeno 330 il Livello di Potere richiesto per partecipare a determinate attività, tra cui Cala la Notte e il Leviatano ad Autorevole. Sembra inoltre che anche le Prove dei Nove non siano più accessibili ai giocatori che non hanno l'espansione.

E' inutile sottolineare che gli utenti sono davvero infuriati, e ad aggravare il tutto subentra la questione rimborsi su Playstation 4. Molti giocatori che non hanno acquistato la Maledizione di Osiride hanno infatti cominciato a richiedere i rimborsi a Microsoft e Sony, in quanto sono stati di fatto eliminati dei contenuti che appartenevano al gioco base e per accederci nuovamente bisogna sborsare soldi extra.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tiger Shop a 1,119 euro oppure da Media World a 1,189 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: