Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.359 altri iscritti

RSS Feed

25/05/2018

Facebook introdurrà il tag “breaking” per dare spazio alle news più rilevanti


Facebook continua ad essere alle prese con la sua personale lotta alle fake news, che grazie a nuovi algoritmi di selezione e filtraggio delle fonti sembra aver dato alcuni dei frutti previsti. La sua lotta al supporto degli editor più affidabili continua anche e soprattutto con nuovi metodi, tra cui il futuro tag “Breaking”, una funzionalità che darà spazio alle news più rilevanti in tempo reale, in modo che non vadano perse nell’immensa quantità di contenuti pubblicati in Timeline dagli utenti.

Il nuovo tag Breaking su Facebook, al momento in fase di test presso alcuni editor selezionati, permetterà alle singole testate online di catalogare alcune delle loro notizie quali “più importanti“, tra cui appunto le Breaking News o notizie dell’ultimo minuti, rendendole così immediatamente disponibili ed identificabili a tutti gli iscritti. Le Storie verranno etichettate come “Breaking” per un periodo di tempo variabile, che molto probabilmente andrà dai 15 minuti per un totale massimo di 6 ore dalla pubblicazione.

Il tag Breaking potrà essere utilizzato, inoltre, con la dovuta parsimonia: una sola volta ogni 24 ore, per evitare l’intasamento del News Feed. Al momento, Facebook non ha rivelato una lista completa degli editor che faranno parte dell’iniziativa, tuttavia sembra proprio che tra i testing partner ci siano ABC News e Vox Media. Infine, il tag nuovo di zecca sarà contrassegnato in colore rosso, in modo da rendere le novità ancora più visibili all’utente appena effettuato il login. Si aggiunge così un nuovo step evolutivo agli algoritmi di Facebook che gestiscono la visibilità delle news: in che modo riuscirà ad impattare sugli iscritti il nuovo tag?

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: