Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.361 altri iscritti

RSS Feed

19/04/2018

Apple avvia la distribuzione dell’aggiornamento beta 6 di iOS 11.2 e macOS 10.13.2


Apple, non vi sono dubbi, è in un periodo di grande lavoro. Oltre a lavorare sui propri dispositivi mobili, infatti, sono diversi gli aggiornamenti lanciati ultimamente per iOS e per macOS. Pochi giorni fa avevamo assistito al lancio della versione beta 5. E proprio oggi è la volta di quella successiva. Ci stiamo riferendo alla beta 6 di iOS 11.2 e macOS 10.13.2. L’aggiornamento in questione porta con sé delle sorprese e dei miglioramenti ritenuti dal colosso di Cupertino indispensabili per i propri dispositivi. Cerchiamo, dunque, di capire quali sono le novità che sono appena arrivate.

Iniziamo con iOS 11.2 Beta 6. In questo caso Apple ha pensato all’introduzione di Apple Pay. Si tratta del noto servizio di pagamento P2P. Utilizzando questa funzionalità, tutti gli utenti possono inviare dalla propria sezione “messaggi” del denaro da utilizzare successivamente per fare acquisti o per trasferimenti sul proprio conto corrente. Con l’introduzione della versione beta 6, assistiamo anche all’introduzione di una nuova barra all’interno della schermata di blocco. Sono, poi, stati integrati due popup informativi che si illuminano ogni qualvolta si utilizzi il Bluetooth o il Wi-Fi. Le emoji, poi, sono state ritoccate e migliorate e la ricarica wireless è stata resa più veloce ed efficiente. Importanti bug della calcolatrice sembrano aver trovato una soluzione.

apple apple

Per quanto, invece, riguarda macOS High Sierra 10.13.2 Beta 6 non ci sembra proprio, almeno a prima vista, che il nuovo aggiornamento abbia apportato delle modifiche rispetto alla versione precedente. Occorre, comunque, testare a fondo i dispositivi per comprendere meglio se effettivamente le cose stanno così. Alcune indiscrezioni ci suggeriscono che l’aggiornamento potrebbe includere una correzione sulla vulnerabilità di root rilevata e risolta per macOS 10.13.1. Gli aggiornamenti, ed in particolare iOS 11.2 Beta 6, si possono scaricare attraverso l’Apple Developer Center. Le dimensioni dell’aggiornamento in questione sono abbastanza importanti. Pesa, infatti, 2,12 GB. Per questa motivazione è consigliabile effettuarne il download sotto copertura Wi-Fi per evitare di consumare troppo traffico dati da mobile.

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: