Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

24/04/2018

Per i politici delle Hawaii, Star Wars Battlefront II è un casinò online


Il polverone scaturito dal sistema di microtransazioni e dalle Casse Premio presenti su Star Wars Battlefront II non accenna a diminuire e ogni giorno che passa la questione si ingrandisce sempre di più. I confini del mondo videoludico sono già stati superati e i sistemi di acquisti in-app collegati alle tanto discusse casse con bottini casuali sono sotto indagine in Belgio, stanno preoccupando alcuni politici francesi e anche nello stato delle Hawaii, la questione sta assumendo una certa importanza.

A parlarne è il politico hawaiano democratico Chris Lee che, senza tanti giri di parole, ha annunciato l'inizio di un'indagine sulle pratiche "predatorie" attuate da Electronic Arts in Star Wars Battlefront II. L'obiettivo ovviamente è quello di capire se le tanto discusse Casse Premio siano effettivamente equiparabili al gioco d'azzardo, quindi pericolose per i bambini e in grado di causare delle significative conseguenze finanziarie alle famiglie.

Siamo qui oggi per garantire sistemi in grado di proteggere bambini e giovani da questa diffusione di pratiche predatorie all'interno di giochi online che possono causare anche significative conseguenze finanziarie alle famiglie di questa nazione.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5 è in offerta oggi su a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: