Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.483 altri iscritti

RSS Feed

23/07/2018

EA modifica anche la progressione di Need for Speed, dopo Star Wars Battlefront II


A seguito della innumerevoli discussioni che hanno travolto Star Wars Battlefront II, Electronic Arts ha deciso di intervenire tempestivamente anche su un altro suo titolo, Need for Speed Payback.

Una serie di feedback inviati alla software house hanno infatti evidenziato che il sistema di progressione presente nel nuovo episodio della nota serie era troppo lento e salire di livello richiedeva molte ore di gioco a causa di scarse ricompense. Un meccanismo che ha generato subito molte lamentale in quanto rallentato per favorire le tanto discusse Casse Premio (Loot Boxe).

EA questa volte però non ha perso tempo e ha immediatamente rilasciato una patch, già disponibile su PC, Playstation 4 e Xbox One, che mira a contenere le polemiche.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 545 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: