Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.363 altri iscritti

RSS Feed

21/04/2018

Da Xbox a One X: storia delle console Microsoft | speciale


C'era una volta Xbox. Era il 2001 ma l'Europa avrebbe visto Xbox solo nel marzo del 2002. Questi gli inizi dell'avventura di Microsoft nel mondo delle console, nata nell'era dei 128 bit in risposta a PlayStation. Come per Xbox One X, anche la prima Xbox puntava sulla potenza e oltre a dar vita al fenomeno Halo, riusciva a distinguersi nei multipiattaforma grazie alle sue caratteristiche:

  • processore: 733 MHz
  • grafica NVIDIA @244 MHz
  • RAM: 64 MB DDR SDRAM @ 200 MHz
  • uscita video: 480p, 720p, 1080i

Forte di un buon successo, considerando che si trattava di un progetto nuovo, Xbox dovette affrontare alcuni problemi di gioventù: il primo PAD era inguardabile e gigantesco. Xbox ebbe però due meriti indiscussi: introdurre il concetto di console multimediale, che andava oltre ai giochi, e portare il multiplayer online nel mondo delle console. Dreamcast ci aveva provato ma fu Xbox Live a fornire una piattaforma solida e davvero utilizzabile, anche quando le connessioni ADSL erano poco diffuse.

In più la console ispirava le modifiche, spesso non proprio legittime. L'architettura, però, rese Xbox perfetta per la trasformazione in lettore DivX ad esempio: uno switch fisico e si passava dalla versione "pulita" a quella per smanettoni dove far girare persino gli emulatori. Le mod promettevano anche di poter andare online, a patto di ricordare di collegarsi alla rete solo con lo switch nella modalità "no mod". Se sbagliavi c'era il ban da Xbox Live: ricordo benissimo il panico quando ricevetti il primo, panico risolto dopo qualche ricerca online che mi permise di scoprire che bastava sostituire la EEPROM, prendendo quella dell'Xbox di un amico che non avrebbe utilizzato Xbox Live per mancanza di connessione.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 749 euro oppure da Amazon a 824 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: