Battlegrounds merita di essere tra i candidati a Gioco dell'Anno? | Sondaggio

Il 7 dicembre, nel corso dei The Game Awards 2017, finalmente scopriremo il nome del gioco che si aggiudicherà l'ambìto premio "Game of The Year". Sul sito ufficiale dell'atteso evento sono apparse ieri tutte le candidature, ed indubbiamente la presenza di PlayerUnknown’s Battlegrounds tra i candidati a Gioco dell'Anno ha stupito l'intero mondo videoludico e persino il suo creatore, Brendan Greene.

Molti sostengono che il noto titolo non dovrebbe neppure trovarsi tra i cinque nominati, in quanto Battlegrounds è ancora in Accesso Anticipato e il premio "Game of The Year" dovrebbe rappresentare un titolo in grado di garantire la migliore esperienza in assoluto in tutti i campi sia creativi che tecnici, e anche Greene sembra in parte d'accordo con questa opinione.

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di IGN, il creatore di PlayerUnknown’s Battlegrounds ha infatti dichiarato che, per quanto popolare, il suo titolo non si merita di vincere nonostante l'ambìto premio renderebbe molto orgoglioso l'intero team di sviluppo.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 1,159 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: