Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.354 altri iscritti

RSS Feed

21/05/2018

Lenovo lancia Moto Tab: il ritorno di Motorola nel mercato tablet Android


Lenovo è sempre più pronta al debutto di un nuovo tablet Android della linea Moto, segnando così il ritorno del brand Motorola, acquisito dalla casa cinese nell’ormai lontano 2014, tra le fila dei dispositivi portatili destinati all’intrattenimento digitale dell’utente. Lenovo Moto Tab, questo il nome del device in arrivo, è infatti un tablet particolarmente incentrato sul multimedia, pur presentando specifiche tecniche che non lo rendono purtroppo un vero top di gamma.

La scheda tecnica relativa a Lenovo Moto Tab è infatti già nota nei dettagli, e ci mostra un dispositivo dotato di uno schermo da 10,1 pollici (Full HD IPS), potenziato da un chipset octa-core firmato da Qualcomm (Snapdragon 625, ancora una buona scelta per i dispositivi di fascia medio-bassa), 2 GB di RAM e 32 GB di storage, tuttavia espandibili tramite le classiche microSD. Il comparto multimediale, come si diceva in apertura, è potenziato dalla presenza di audio Dolby Atmos e Android 7.1 preinstallato, che permette all’utente una vasta gamma di opzioni in ambito multimediale (tra cui la modalità picture-in-picture per il multitasking).

Completa la dotazione del tablet una connettività USB Type-C e una batteria da ben 7000 mAh, adatta ad un uso intensivo per tutti gli utenti che amano seguire video oppure giocare per lungo tempo con il proprio tablet. A quanto pare, Lenovo Moto Tab verrà lanciato con un bundle opzionale (Home Assistant Pack) che permette di trasformare il tablet in un piccolo centro multimediale per la casa, grazie alla doppia microfonatura e uno speaker 3W che permette una buona qualità audio per utenti entry-level: ci aspettiamo da Lenovo novità significative in merito alla data di debutto molto presto.

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: