Star Wars Battlefront II: giocatori infuriati, è un Pay to Win. EA non è d'accordo

Nonostante il sistema di microtransazioni e casse premio sia stato parzialmente modificato, Star Wars Battlefront II continua ad essere al centro di numerosi polemiche. I giocatori sono davvero infuriati e le critiche su un sistema invasivo di acquisti in app, che rischia di rendere il gioco un Pay to Win, non sembrano placarsi in nessun modo. Inoltre, l'arrivo della versione di prova su EA ed Origin Access ha fatto aumentare le polemiche.

Le modifiche che limitano la creazione di Star Card più performanti e l'equipaggiamento di armi ed accessori al livello di ranking del giocatore non sembrano aver portato i risultati sperati. Gli utenti continuano infatti a sostenere che Star Wars Battlefront II sia un Pay to Win e quindi più si spende e maggiori saranno i vantaggi nell'online.

Nelle lootboxes infatti si possono trovare carte potenti ed equipaggiarle senza limitazioni, in aggiunta i crediti guadagnati nelle partite online sono pochi se paragonati al prezzo delle casse premio.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Punto com shop a 519 euro oppure da Amazon a 578 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: