Recensione – Call of Duty: WWII

Dopo aver esplorato le complessità della guerra moderna, le tecnologie belliche del futuro e addirittura le guerre galattiche, e soprattutto dopo averci trasformati in agilissimi soldati capaci di compiere enormi balzi e correre sui muri, lo sparatutto più venduto al mondo torna ora con i piedi per terra, dove tutto è iniziato: la Seconda Guerra Mondiale. Eccovi la nostra recensione di Call of Duty: WWII! Source: Playstation vr
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: