Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/02/2018

Un Madden o un FIFA all'anno è troppo per EA, meglio puntare sugli aggiornamenti


Le parole di Andrew Wilson, amministratore delegato di Electronic Arts, sono state molto chiare in merito a molti dei titoli sportivi (Madden e FIFA su tutti) che con cadenza annuale vengono rilanciati dalla software house per aggiornare rose dei giocatori, controllo dei movimenti e modalità di gioco, migliorando realismo e giocabilità.

Un impegno e quasi un appuntamento fisso per milioni di giocatori, non condiviso dal CEO della società, che vedrebbe meglio un sistema misto tra aggiornamenti e abbonamenti online, piuttosto che sviluppare di nuovo ogni volta il titolo singolarmente.

L'industria dei videogiochi è passata negli ultimi anni dalle vendite dei dischi fisici al download online, includendo non solo contenuti in-game o espansioni, ma anche il gioco singolo. Wilson, un australiano di 43 anni diventato amministratore delegato di EA quattro anni fa, ha voluto esporre il proprio punto di vista, sui cambiamenti che sta avendo il settore videoludico, parallelamente a quello multimediale.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 164 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: