Anthem: lo spettro delle microtransazioni è in agguato

Microtransazioni e Casse Premio con bottini casuali nelle ultime settimane sono al centro di molte discussioni e la questione divide l'intero mondo videludico. I giochi che implementano al loro interno un sistema di acquisti in app sono sempre più numerosi, basta pensare alla Terra di Mezzo l'Ombra della Guerra, a Destiny 2, al tanto discusso Star Wars Battlefront II, a Forza Motorsport 7 e al più recente Need for Speed, penalizzato dalla critica anche a causa delle microtransazioni.

Nei prossimi mesi debutterà sulle nostre piattaforme una nuova IP che all'E3 2017 ha indubbiamente entusiasmato, stiamo parlando di Anthem, in sviluppo presso gli studi di Bioware, e lo spettro delle microtransazioni sembra essere in agguato.

Anthem potrebbe infatti includere al suo interno il tanto discusso sistema di Casse Premio da acquistare con denaro reale tuttavia al momento il team di sviluppo ha deciso di non sbilanciarsi. A parlare della questione è infatti Brenon Holmes, Direttore Creativo di EA, al lavoro su Anthem:


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Punto com shop a 757 euro oppure da Yeppon a 930 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: